Questo sito contribuisce all'audience di

Placentia Half Marathon, una gara mondiale

Tutto pronto per l’edizione numero 20 della Placentia Half Marathon, che domenica 3 maggio invaderà le vie della città. Martedì 28 aprile è l’ultimo giorno utile per iscriversi alla manifestazione sui 21 chilometri, adesione che può essere...

Placentia Half Marathon, una gara mondiale - 1
Tutto pronto per l’edizione numero 20 della Placentia Half Marathon, che domenica 3 maggio invaderà le vie della città. Martedì 28 aprile è l’ultimo giorno utile per iscriversi alla manifestazione sui 21 chilometri, adesione che può essere effettuata on line al sito www.placentiahalfmarathon.it. L’iscrizione via internet è aperta sia a atleti residenti in Italia (iscritti alla Fidal o ad altri Enti di promozione sportiva), sia quelli non residenti nel nostro Paese e anche ai gruppi.

UNA GARA MONDIALE
- Quando mancano quattro giorni al suo svolgimento, la mezza piacentina presenta una lista quasi definitiva dei Top Runner che saranno al via domenica 3 maggio nella 15^ edizione. La scorsa edizione fu caratterizzata dai record della gara, il maschile con l’1.01’50” di Thomas Lokomwa (Ken) e il femminile con l’1.12’00” di Hellen Jepkurgat (Ken), entrambi i due vincitori del 2014 saranno di nuovo al via, in campo maschile Lokomwa reduce dalla vittoria nella mezza Stramilano con il personale di 1.00’33” avrà come principali avversari il suo compagno di club Gideon Kiplagat Kurgat (1.03’45”), poi Jairus Kipchoge Cosmas Birech (1.01’05”), Timothy Kosgei Kiptoo (1.01’46”), Lhoussaine Oukhrid (Mar-1.02’58”) secondo a Piacenza nel 2014, Abderrahim Karim (Mar-1.07’19”) Julius Kipngetich Rono (Ken-1.02’34”), Josphat Kimutai Koech (Ken-1.03’52”), Hakim Radouan (Mar-1.02’55”), Yonas Tsegaye (Eth-1.08’53”), i nostri Davide Pessina (1.09’06”) e Massimiliano Bogdanich (1.09’52”). Tra le donne si profila un gran duello tra Hellen Jepkurgat (Ken-1.10’42”) e Viola Jelagat (Ken-1.09’42”), tra l’altro le due ragazze avranno un pacemaker d’eccezione come Michele Cacaci (Atl. Casone Noceto) che vanta un personale di 1.05’39”, poi Ruth Chibitok (Ken-1.14’49”), Hanane Janat (Mar-1.12’10”), Isabella Morlini (1.17’56”) e Rosa Alfieri (1.20’09”), una lista di Top Runner con ancora possibili aggiunte. Nel frattempo proseguono le iscrizioni che hanno superato quota 1500 e che si chiuderanno mercoledì, con la speranza di migliorare quel record di classificati fermo al 2011 con 1701, mentre nel 2014 furono 1665.

PROGRAMMA - Il programma di sabato e domenica prossima è intensissimo: il Centro maratona, come da tradizione predisposto al Polisportivo Franzanti, si aprirà nel pomeriggio di sabato 2 maggio, da dove alle 17 prenderà il via la Camminata per l’Unicef (5 e 11 chilometri) non agonistica e aperta a tutti, con iscrizioni sul posto.
Domenica 3 maggio alle 9 partirà la Camminata delle Associazioni, alle 9.30 lo starter darà il via alla Placentia Half Marathon e in contemporanea spazio al Trio Hal Marathon, gara a staffetta (tre componenti) che si snoderà sullo stesso percorso della gara clou. Intorno alle 9.40 da via Alberici, preceduta dalla Banda Ponchielli, si snoderà anche la Minimaratona del Pedibus; alle 9.45 è previsto il primo passaggio degli atleti in piazza Cavalli, dove alle 10 arriverà la Minimaratona del Pedibus. Intorno alle 10.30 è previsto che tagli il traguardo il primo atleta della Placentia Hal Marathon.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Calcio Dilettanti - Si va verso lo stop definitivo per Eccellenza, Promozione, Prima, Seconda e Terza Categoria

  • Riparte il calcio giovanile professionistico: via al campionato Primavera, consentite le amichevoli fino all'Under 15

  • Nuovo Dpcm: lo sport è ancora bloccato. Piscine e palestre chiuse fino al 5 marzo, dilettanti e giovanili sempre fermi

  • Juventus U23-Piacenza 1-1: ancora un pari, Libertazzi miracoloso nel finale

  • Nuova mazzata sullo sport: chi ha il Covid deve stare fermo almeno due mesi

  • Piacenza - Serve chiarezza sul calciomercato: chi lo fa? Arriva il giovane Paolo Cannistrà

Torna su
SportPiacenza è in caricamento