Atletica

Lorenzo Garganese è campione italiano Csi di getto del peso

A Cles, in provincia di Trento, Paolo Zanetti è bronzo nel salto in alto. Incetta di medaglie e primati per i portacolori dell’Atletica 5 Cerchi a Cremona e Piacenza

Inizia col botto la seconda parte di stagione per l’Atletica 5 Cerchi grazie al presidente Lorenzo Garganese che ai Campionati Italiani Csi di Cles, in provincia di Trento, sale sul primo gradino del podio nel getto del peso da 5 kg siglando la miglior prestazione italiana nella categoria M50 con 13,36. Paolo Zanetti nel salto in alto ottiene la terza piazza tricolore categoria M45 salendo fino a quota 1,45.

Passando al Meeting di Cremona, nel paniere bluarancio arrivano due ori, due argenti e tantissimi primati personali, segno della continua crescita tecnica degli atleti. Vincitore nel lancio del giavellotto è Daniele Cighetti che scaglia il suo attrezzo da 800g a 56,38. L’allievo Francesco Terzoni con 6,39 di salto in lungo ottiene la seconda piazza assoluta. Per la categoria Under 16 oro e argento li conquista Nicola Panni: 5,87 nel salto in lungo e 14”98 nei 100 ostacoli. L’eclettico Luca Peretti sale fino a quota 2,60 nel salto con l’asta. Anche in campo femminile tutte le iscritte al primato personale nel salto in lungo: Alice Pansini 4,88, Gaia Bernini 4,42, Viola Bianchi 4,22 e Stella Bianchi 3,93. Per il settore lanci Francesco Rangoni ottiene 26,37 nel disco e 30,92 nel giavellotto da 600 grammi mentre Viola Bianchi scaglia il disco da 1 Kg a 20,35. I 300metristi ottengono tutti il personal best: Luca Peretti 39”90, Gianmatteo Bisi 41”37 e Francesca Bargazzi 47”23.

Al meeting infrasettimanale di Piacenza nel salto in lungo Nicola Panni si aggiudica la gara atterrando a 6,22 con Pietro Molinari a 4,08. Altro primato lo sigla Luca Peretti nei 1000 dove chiude terzo con l’ottimo crono di 2’48”26. Francesco Rangoni si aggiudica il getto del peso da 4 Kg con 10,29. Due quarti posti per Gianmatteo Bisi nel salto in alto con 1,55 e negli 80 metri in 10”51 (entrambi primati personali). Podio tutto 5 Cerchi negli 80 cadette: oro per Alice Pansini 10”91 argento Mila Santi 11”38, bronzo Matilde Tivegna 11”42, quarta Francesca Bargazzi 11”52, quindi Stella Bianchi 11”87, Sara Griziotti 12”04 e Viola Bianchi 12”06. Nel salto triplo argento per Matilde Tivegna con 9,99, Gaia Bernini atterra a 9”31 per entrambe primato personale.

Nella categoria Ragazzi-Ragazzee (2010-11) terzo gradino del podio per Giorgia Gropelli nei 60 con 9”25, seguita da Sophie Rantier 9”76. Nel getto del peso terza piazza per Erma Gjuzi con 7,77 e quarta Margherita Guasconi con 7,63. Quarta nel salto in alto Giorgia Gropelli che sale fino a 1,30. Quarto nell’alto anche Leonardo Disingrini con 1,30, alle sue spalle Luca Panni e Davide Camia. Nicolas Panzarino corre bene i 60 in 9”25, lo seguono Leo Disingrini con 9”39, Luca Panni 9”53, Tommaso Lambrughi e Tommaso Corbellini 9”70. Per la categoria assoluta argento di Leonardo Fontana nei 400 con 51”78, bronzo di Giuliano Badagnani con 53”84 e quarto Jacopo Fochi con 54”68 mentre nei 100 registra 11”54. Terzo gradino del podio per Agata Gremi nei 400 col personale di 1’01”86.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lorenzo Garganese è campione italiano Csi di getto del peso
SportPiacenza è in caricamento