menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'Atletica Piacenza inizia bene la stagione a Modena - 1

L'Atletica Piacenza inizia bene la stagione a Modena - 1

L'Atletica Piacenza inizia bene la stagione a Modena

Modena è “terra di conquista” per i giovanissimi dell’Atletica Piacenza, che all’esordio stagionale dello scorso fine settimana hanno raddoppiato il loro impegno partecipando alla campestre di Formigine e alle gare su pista indoor del palazzetto...

Modena è “terra di conquista” per i giovanissimi dell’Atletica Piacenza, che all’esordio stagionale dello scorso fine settimana hanno raddoppiato il loro impegno partecipando alla campestre di Formigine e alle gare su pista indoor del palazzetto di Modena.
Sul fronte cross, i biancorossi schierano molteplici squadre: la squadra Ragazze si piazza al quarto posto in classifica generale, trascinata dalla vittoria di Deusa Malacalza, nuovo ottimo acquisto della società; la compagine dei Ragazzi per il momento si piazza al terzo posto complessivo, grazie anche alla miglior prestazione di Matteo Lazò, dodicesimo; tra i Cadetti, Pietro Ofidiani è l’aprifila della squadra, che grazie al suo terzo posto è settima in graduatoria; bissano il piazzamento le Cadette, settime, con la miglior prestazione di Camilla Zucconi, decima; Tania Molinari, specialista del triathlon, all'esordio nella squadra Juniores donne, contribuisce in modo significativo alla vittoria di squadra grazie alla sua medaglia d’argento, seguita dai piazzamenti di Clara Vullo quarta, Anna Vullo nona,Chiara Dallavalle decima e Rebecca Cravedi quindicesima. Infine buona prestazione per Romano Benzi, quarto posto nella categoria SM65.
Le eccellenti prestazioni delle formazioni biancorosse fanno ben sperare per dei piazzamenti di prestigio nella classifica del circuito di cross regionale, sotto la guida del caposettore del mezzofondo Giuliano Fornasari e della famiglia Parrello e di Marco Racchini, responsabile delle squadre Ragazzi/e.
L’altro fronte aperto è quello delle gare indoor su pista di Modena.
Nel settore velocità vittoria per Tommaso Boiardi nella categoria Cadetti con il tempo di 7”34 in finale, dopo aver corso la batteria in 7”38; Chiara Fagnoni si mette in mostra con un’eccezionale 8”04 in finale, dopo l’esordio in batteria nella categoria Allieve con il crono di 8”27; sempre tra le allieve, buona prova di Laura Cacciatore, che sigla un ottimo 8”41 in batteria, salvo poi migliorarsi nettamente in finale con 8”27; buon 7”49 per Alberto Veneziani tra gli Juniores; buone condizioni di forma per Leopoldo Pettorelli che, nonostante qualche pasticcio in partenza, chiude la giornata con l’incoraggiante tempo di 7”09 in finale, dopo aver disputato la batteria in 7”16.

A chiudere, esordio per il rinomato settore salti piacentino: nel salto in alto categoria Allievi oro per Andrea Dallavalle, capace di valicare l’asticella posta a 1,94 e di aggiudicarsi così anche la terza piazza tra gli assoluti, mentre Francesco Pelagatti si piazza secondo; Lucrezia Lavelli si piazza al decimo posto con la misura di 2,80 nel salto con l’asta; Luca Bonelli riprende il suo salto in lungo con la buona misura di 6,27.
Un inizio di stagione incoraggiante per i giovani atleti dell’Atletica Piacenza.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento