Questo sito contribuisce all'audience di

L'Atletica Piacenza festeggia un anno di successi

Un’altra stagione, un altro bel carico di risultati e conferme per l’Atletica Piacenza. La società ormai da anni ai vertici regionali e nazionali e rappresentata con egregi risultati anche a livello internazionale e mondiale, dopo un’occhiata al...

L'Atletica Piacenza festeggia un anno di successi - 1
Un’altra stagione, un altro bel carico di risultati e conferme per l’Atletica Piacenza. La società ormai da anni ai vertici regionali e nazionali e rappresentata con egregi risultati anche a livello internazionale e mondiale, dopo un’occhiata al bilancio dei risultati, festeggia i suoi campioni e campionesse domenica 30 novembre all’Avila a partire dalle 15.30.

Il sodalizio guidato dal presidente Diego Sverzellati ha infatti anche quest’anno di che essere soddisfatto. I risultati di spicco riguardano ancora una volta il settore dei salti, in particolare quelli in estensione, nelle cui gare l’Atletica Piacenza domina la scena dal 2009, piazzando almeno un titolo italiano all’anno e molteplici piazzamenti sul podio: anche quest’anno la “punta di diamante” non si è smentita, raggiungendo la ragguardevole cifra di 4 medaglie d’oro ai campionati italiani giovanili e altri notevoli piazzamenti, oltre a fornire alla nostra nazionale due atleti, ovvero Stefano Braga nel salto in lungo ai Giochi del Mediterraneo e nel progetto federale “Coloriamo d’azzurro il cielo di Rio” in Brasile, e Lorenzo Dallavalle nel salto triplo ai Campionati del Mondo Juniores(under 20) tenutisi a Eugene(Oregon), tempio dell’atletica statunitense; questi ultimi, insieme ad Andrea Dallavalle, sono i campioni italiani delle rispettive categorie (Promesse, Junior, Cadetti), senza contare lo straordinario terzo posto di Stefano Braga ai campionati italiani assoluti indoor. Da segnalare inoltre gli eccellenti risultati ai campionati italiani categoria juniores di Anna Bertoncini, sesta classificata nei 400 metri, , Filippo Cravedi, quinto nel salto triplo e nono nella stessa gara della categoria assoluti, Alessandro Castelli, ottavo nel getto del peso e tredicesimo nel lancio del disco, Giulia Tirelli quattordicesima nel salto in alto, Costanza Adamo sedicesima nei 100 ostacoli e il quinto posto della staffetta 4x400(Molinari, Bertoncini, Cappelletti, Papa), quelli di Francesco Azzoni ai campionati italiani outdoor categoria promesse, in cui si è aggiudicato la quarta piazza nel salto con l’asta e la quindicesima nella stessa gara categoria assoluti,, di Simone Boiocchi, secondo nei 100 metri e terzo nei 200 metri ai campionati italiani categoria juniores e assoluti Fisdir, e infine nella categoria cadetti di Luca Vireak Bonelli, dodicesimo nel salto in lungo, Giorgia Scaravella, quinta nel lancio del peso, e Francesco Pelagatti, dodicesimo nel salto in alto. Sempre a livello individuale, il giovanissimo Tommaso Boiardi, piccolo grande velocista alle prime armi, ha già iniziato a mettersi in luce nella categoria Ragazzi, alimentando le speranze di un futuro roseo per la società a suon di record regionali di categoria e vittorie ai campionati regionali.

Risultato invece “nuovo” e a dir poco considerevole risulta essere la qualificazione con entrambe le squadre assolute alla finale nazionale B dei Campionati di Società: non si comprende del tutto lo spessore del traguardo finchè non si scopre che sia la squadra femminile che quella maschile, poi giunte rispettivamente decima e undicesima, sono composte quasi esclusivamente da atleti delle categorie giovanili, sintomo di un’attività di forte valorizzazione delle potenzialità dei ragazzi del territorio piacentino. La società auspica di poter ulteriormente incentivare questa tendenza, alla ricerca di nuovi talenti che continuino un progetto forte di un vivaio di 330 atleti di una fascia d’età che parte dai bambini dei Centri di Avviamento allo Sport(6 anni) e arriva fino ai ragazzi di 16/17 anni, pronti poi per alimentare le categorie superiori, grazie alle quali l’attività della società raggiunge i 427 iscritti totali.

Stefano Braga, Lorenzo Dallavalle, Andrea Dallavalle, Giorgia Scaravella, Luca Vireak Bonelli e Francesco Pelagatti saranno premiati anche alla festa dell’atletica regionale che si terrà sabato 29 novembre a Parma. In definitiva, un fine settimana di giustificatissimi festeggiamenti attende l’Atletica Piacenza, anche quest’anno portacolori dello sport piacentino ad altissimo livello.
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il nuovo Dpcm chiude Eccellenza, Promozione, Prima e Seconda Categoria da lunedì

  • Nuovo Dpcm, c'è l'incognita degli allenamenti nei Dilettanti. Nei professionisti tornano gli stadi chiusi

  • Calcio Dilettanti - Con il nuovo Dpcm allenamenti di squadra consentiti solo in forma individuale

  • Calcio Dilettanti - La Lombardia chiude tutto e si ripartirà da gennaio. L'Emilia Romagna pensa alla stessa soluzione

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Vigolo e Bobbiese: pari nel derby. Ziano e Gragnano in vetta

  • Lecco-Piacenza 2-4: un super Corradi lancia i biancorossi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento