rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022
Atletica

L'Atletica Piacenza ha premiato a Palazzo Galli i suoi campioni delle stagioni 2020 e 2021

Per ragioni pandemiche il sodalizio biancorosso non aveva potuto dare il giusto riconoscimento ai propri atleti per i risultati della stagione precedente

Sabato 27 novembre, nella splendida cornice di Palazzo Galli, l’Atletica Piacenza ha festeggiato i suoi campioni e le sue campionesse nella per la stagione 2020 e quella 2021. Per ragioni pandemiche, infatti, il sodalizio biancorosso non aveva potuto dare il giusto riconoscimento ai propri atleti per i risultati della stagione precedente.

Il padrone di casa, il presidente Fabrizio Dallavalle, ha introdotto i numerosi ospiti: Robert Gionelli, per il CONI di Piacenza; l’assessore Pegorara per il Comune di Piacenza; Alberto Morini, Presidente del Comitato regionale della FIDAL; la consigliera regionale Valentina Stragliati; il delegato provinciale FIDAL Corrado Pagani; le pluricampionesse italiane Manuela Gentili e Claudia Salvarani; il medico sociale, Pietro Zacconi.

Atletica Piacenza premiazioni 2021 4

Come ha avuto modo di dire il Presidente Fabrizio Dallavalle, il 2021 è stato l’anno della rinascita. «Tutto il movimento e la nostra Atletica Piacenza con esso sono potuti tornare ad assaporare pienamente il campo di allenamento e di gara, dopo i mesi oscuri dei vari lockdown e di tutte le varie restrizioni. Abbiamo superato insieme la lontananza, le difficoltà, ci siamo adattati per poter continuare a coltivare la nostra passione per questo meraviglioso sport e ora, finalmente, siamo tornati alla nostra cara normalità, che tanto ci era mancata e che, forse, abbiamo imparato a non dare per scontata».

Atletica Piacenza premiazioni 2021 3

Grande soddisfazione per la stagione appena conclusa, che conferma gli oltre 493 atleti tesserati, la quasi totalità dei quali ha un’età compresa tra i 6 e i 25 anni ed è interamente cresciuta nel vivaio biancorosso.

Tra i migliori risultati, primo tra tutti viene ricordato Andrea Dallavalle. Dopo anni di militanza nell’Atletica Piacenza, già da qualche anno nelle Fiamme Gialle, Andrea ha quest’anno nell’ordine: vinto i Campionati italiani promesse battendo il record italiano di categoria, ora grazie a lui di 17,35m; conquistato la medaglia d’oro ai Campionati europei u23 di Tallinn, arrivando da favorito; raggiunto la finale olimpica di Tokyo 2020, giungendo in nona posizione.
Giubilo anche per Emma casati ed Eleonora Nervetti: Emma si è laureata Campionessa italiana sui 5000m Juniores su pista, argento sui 3000m tricolori Juniores e argento nei Cross; Eleonora, invece, è stata bronzo nei 200m sempre ai Tricolori Juniores. Entrambe hanno così potuto partecipare ai Campionati europei u20, tenutisi a Tallinn, come quelli vinti da. Emma è stata maglia azzurra anche in occasione del Trofeo Opitergium-European Road Race U20, corsa su strada di livello internazionale.

Atletica Piacenza premiazioni 2021 2

Menzione d’onore anche per Lorenzo Cesena, bronzo ai Campionati italiani u23 nel 2021, Eudelio Guerra, Campione Italiano Master di Marcia nel 2020, e Simone Boiocchi, finalista ai campionati italiani FISDIR.

Sono poi stati conferiti i premi Valter Sichel – Una vita per l’atletica, riconoscimento per chi si è distinto per la dedizione verso l’atletica leggera: il premio 2020 è andato a Leopoldo Fornaroli, inossidabile giudice di gara e starter, da anni ormai alla guida del Gruppo Giudici Gare piacentino, che intere generazioni di atleti hanno visto sparare alle partenze; il premio 2021 è invece stato a sorpresa consegnato a Maria Cristina Bobbi, atleta azzurra e pluricampionessa italiana giovanile, ora e da decenni allenatrice per i colori biancorossi.

È stata dunque la volta della relazione tecnica di Giovanni Baldini, Direttore Tecnico dell’Atletica Piacenza. Tra i numerosi risultati, Baldini ha ricordato i 6 atleti sul podio ai Campionati italiani negli ultimi due anni e i 16 finalisti tricolori nel biennio; le maglie azzurre, già citate; i 28 campioni regionali del biennio; i numerosi record provinciali e sociali, a dimostrazione della vitalità di un movimento che cerca di proseguire nel sempre più arduo compito di migliorarsi.

Atletica Piacenza premiazioni 2021

Si chiude quindi un altro anno di fatiche e di successi per l’Ateltica Piacenza, che ha finalemnte potuto festeggiare adeguatamente i propri ragazzi e ragazze, sia per i successi, sia per la ripresa dell’attività con la nuova normalità, valore inestimabile a prescindere dai risultati tecnici e dalle soddisfazioni agonistiche.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'Atletica Piacenza ha premiato a Palazzo Galli i suoi campioni delle stagioni 2020 e 2021

SportPiacenza è in caricamento