menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Da sinistra: Lorenzo Garganese, Tiziana Bignami e Paolo Zanetti

Da sinistra: Lorenzo Garganese, Tiziana Bignami e Paolo Zanetti

Italiani Master: Atletica 5 Cerchi in gran spolvero

Il Palaindoor di Ancona ha ospitato i campionati Italiani Master e l'Atletica 5 Cerchi era presente con 3 over 35. Il capitano della positiva trasferta e Presidente del sodalizio blu arancio, Lorenzo Garganese, conquista l'argento nazionale nella...

Il Palaindoor di Ancona ha ospitato i campionati Italiani Master e l'Atletica 5 Cerchi era presente con 3 over 35. Il capitano della positiva trasferta e Presidente del sodalizio blu arancio, Lorenzo Garganese, conquista l'argento nazionale nella categoria M45 nel lancio del disco. Approdato da soli 3 anni all'atletica, dopo aver praticato calcio e ciclismo, Paolo Zanetti classe 1977 fa suoi un argento e un bronzo: nel getto del peso con la misura di 9,86 m e nel Pentathlon con 1977 punti, questi i risultati delle 5 prove: 60 Hs 11"47, salto in lungo 5,24 m, nell'alto finalmente inizia a volare a misure più consone al suo talento (1,45 m), nel peso scaglia l'attrezzo a 9,62 m e nei 1000 m chiude faticosamente in 3'40"44. Nella terza gara individuale, il salto in lungo, Paolo Zanetti chiude quarto, ma con il personale di 5,46 m.  Vicecampionessa italiana anche Tiziana Bignami nei 60 m cat F40, inserita nella batteria senza accrediti piomba sul traguardo fermando il crono a 8"37 a soli 2 centesimi dalla medaglia d'oro, nel salto in lungo invece incappa in una giornata storta e non va oltre la quarta piazza. Per Paolo Zanetti, ora continua la preparazione per i Campionati Europei Master indoor che andranno in scena dal 29 marzo al 3 aprile sempre sulla pista indoor di Ancona. In campo giovanile invece l'Atletica 5 Cerchi riscrive la storia dell'atletica piacentina: Margherita Michelotti, classe 2001 categoria cadette, oltre a laurearsi vicecampionessa regionale nei 60 m con lo straordinario crono di 8"13, nei 60 m ad ostacoli firma un capolavoro chiudendo la gara in 9"28 e siglando così il nuovo primato provinciale under 15, mentre David Palladini classe 1999 ai campionati Italiani allievi indoor migliora il primato provinciale nei 400 m fermando il crono a 51"72.
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento