Questo sito contribuisce all'audience di

Andrea Dallavalle a Grosseto per gli Europei Under 20: in pedana sabato nelle qualificazioni

Il portacolori dell'Atletica Piacenza sarà impegnato nel Salto Triplo, la sua specialità. Domenica l'eventuale finale

Andrea Dallavalle in azione

Tutto pronto per gli Europei Under 20 di atletica, che a Grosseto vedrà in pedana anche il piacentino Andrea Dallavalle, punta di diamante dell’Atletica Piacenza. Il portacolori biancorosso sarà impegnato nella sua specialità, il salto triplo: le qualificazioni sono in programma sabato 22 luglio a partire dalle 16.45, mentre l’eventuale finale vedrà il via domenica 23 alle 15.15. Insieme al piacentino saranno in gara nella specialità anche  Fabio Camattari ed Emmanuel Ihemeje.

Grosseto 2017 è ai blocchi di partenza, mancano soli due giorni al via dei campionati che da giovedì 20 a domenica 23 luglio porteranno i giovani più promettenti del panorama continentale a sfidarsi sulla brillante nuova pista azzurra dello Stadio Zecchini. 

Dalla giornata di ieri si susseguono gli arrivi delle 47 nazioni che prenderanno parte all’evento, per un totale di 1159 atleti. Oggi è arrivata l’onda azzurra, la squadra italiana che vanta già un record: 94 convocati per il team più consistente nella storia dei Campionati Europei Under 20. Un numero a cui vanno sottratti i 2 forfait (fisiologici in un team così corposo) per problemi fisici della sfortunata Francesca Tommasi, ai vertici delle liste stagionali dei 5000, e del decatleta Matteo Chiusolo. L'Italia, che è la squadra più numerosa della manifestazione, è approdata oggi alle 17.00 al campo Bruno Zauli per il primo allenamento pre-Europei: per lo più esercizi, stretching e qualche allungo, con i velocisti a provare i cambi del testimone. Poi il rientro in quella che da oggi è casa azzurri, il Residence Tombolo nei pressi di Grosseto, a Principina a Mare nel cuore della Maremma. Domattina le prime sgambate sulla nuova pista dello Zecchini, con l'allenamento ufficiale e le prove di start. Domani iniziano anche gli impegni ufficiali. Alle 12 al Museo di Storia Naturale della Maremma ci sarà la conferenza stampa di presentazione dei campionati, alla presenza di tre stelle della manifestazione: il fenomeno norvegese del mezzofondo Jakob Ingebrigtsen e i due azzurrini Filippo Tortu (vicecampione mondiale dei 100 metri) ed Elisa Di Lazzaro (primatista italiana dei 100 ostacoli Under 20). 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Di rientro dagli Europei U23 di Bydgoszcz, è arrivato a Grosseto anche il Direttore Tecnico del settore giovanile e allo Sviluppo Stefano Baldini. Dopo i fasti della Polonia (tre ori, tre argenti e due bronzi, 29 finalisti, Italia quinta nel medagliere e nella placing table con 111 punti, ma soprattutto miglior squadra maschile del campionato) ora tocca agli under 20 mostrare di che pasta sono fatti. «Ci prepariamo a vivere altre quattro fantastiche giornate di atletica. L'impianto è stato tirato a lucido e la pista è bellissima. Saremo forti e tosti. Vi aspettiamo tutti per tifare i nostri azzurrini che sono sicuro che ci faranno divertire». E se lo dice il DT Baldini… c'è da crederci!  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Seconda e Terza Categoria. Si gioca in D, Eccellenza, Promozione e Prima

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Bobbiese e valanga. Bene Vigolo e Alsenese. Spes e Ziano super

  • Dilettanti - Fontana chiude tutti i campionati della Lombardia. Il San Rocco però gioca, rimane in piedi la Serie D

  • Pistoiese-Piacenza 2-1: nuova beffa nel recupero a firma di Chinellato

  • Piacenza - Se ne va la "voce" che ci scaldava il cuore allo stadio, ci lascia il mitico Pio Bosini

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Terza e (forse) Seconda Categoria, le uniche che non hanno avuto problemi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento