Martedì, 21 Settembre 2021
Atletica

Meravigliosa Emma Casati, nei 5000 ottiene il minimo per gli Europei

Eccellente prova della piacentina, che chiude in 16.57.50 e stacca il pass per la rassegna iridata Under 20. Ottime prove per l'Atletica Piacenza a Castelfranco Emilia e Parma

Una meravigliosa Emma Casati ha finalmente centrato il suo obiettivo: nei 5000 del Meeting Assoluto tenutosi a Castelfranco Emilia, la giovane Junior biancorossa ha svettato sulla concorrenza, aggiudicandosi il lasciapassare per i Campionati Europei under 20. Emma si è resa protagonista di una gara condotta magistralmente: il senso di rivalsa dopo il minimo sfiorato sui 3000 ha caricato la portacolori dell’Atletica Piacenza, che ha espresso il suo dominio imprimendo un ritmo molto alto alla competizione. Nonostante i ripetuti tentativi di avvicinamento da parte delle avversarie, Emma ha saputo mantenere la concentrazione, concludendo dunque la prova con uno strabiliante 16’57”50. Immensa la gioia per la ragazza, per il tecnico Giuliano Fornasari e per il sodalizio biancorosso guidato da Fabrizio Dallavalle: se poi si considera la possibilità molto concreta per Casati di raggiungere lo standard minimo di partecipazione sui 3000, la soddisfazione potrebbe raddoppiare.

Allo stesso meeting, Giovanni Tuzzi ha abbattuto il muro dei 15 minuti sui 5000, corsi in 14’56”82, seguito dal compagno di squadra Elia Rebecchi, 15’09”56 e primato personale. Bei risultati nel salto in lungo per Tommaso Boiardi, che ha lasciato l’impronta in sabbia a 6,37, e Kirill Visigalli, capace di uno strepitoso record personale di 6,28. Bella prova anche per Adele Sundas, che ha valicato l’asticella del salto con l’asta posta a 3,10.

Si è poi tenuto il Meeting di Parma e l’Atletica Piacenza ha partecipato con una nutrita delegazione di atleti. Bella prestazione per Samuel Signaroldi sui 110hs Allievi: Samuel ha vinto la gara con il tempo di 15”45, guadagnandosi il minimo di partecipazione ai Campionati italiani di categoria. Primo posto e personale anche per Leonardo Soldi nel salto triplo Allievi, grazie ad un balzo a 12,31.

Oro anche per Filippo Arisi nel getto del peso Allievi: il giovane ha infatti scagliato l’attrezzo a 12,79, aggiudicandosi dunque la prima piazza. Anche Monia Harbi ha vinto l’oro, per la precisione nella gara degli 800 Allieve, corsa in 2’29”93, il suo record. Secondo posto sui 3000 Allieve per Allegra Santelli, che ha chiuso la prova in 11’02”37, altro primato personale.

Vittoria Ferrari ha vinto i 400hs Allieve con l’ottimo record personale di 1’05”58, tempo valido anche per i Campionati italiani di categoria. Bravo anche Sebastiano Labò, che ha incrementato il proprio personale nel getto del peso Juniores, scagliando l'attrezzo a 13,78. Bronzo infine per Paolo Montani, che si è migliorato nel lancio del disco con la misura di 32,53.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Meravigliosa Emma Casati, nei 5000 ottiene il minimo per gli Europei

SportPiacenza è in caricamento