Questo sito contribuisce all'audience di

E' la serata di Andrea Dallavalle, il piacentino è campione Italiano Assoluto nel Salto Triplo

Gara mai in discussione per il talento biancorosso delle Fiamme Gialle allenato da Ennio Buttò e cresciuto nell'Atletica Piacenza. Vince la finalissima con un 16.79 al quarto tentativo, nonostante i suoi 21 anni era l'unico titolo nazionale che gli mancava

Andrea Dallavalle (Foto di FIDAL COLOMBO/FIDAL)

Era il titolo che gli mancava in bacheca a livello nazionale e se lo è preso a Padova. Il giovane piacentino Andrea Dallavalle, 21 anni e allenato da Ennio Buttò, centra gli Assoluti Italiani di Salto Triplo mettendosi al collo la medaglia del metallo più pregiato al termine di un fine settima in cui in sostanza nulla è mai stato in discussione. Dallavalle si presentava con i galloni del favorito e lo si era capito fin dal sabato pomeriggio quando ha staccato per la qualificazione alla finale un 16.95, di gran lunga la miglior prestazione di giornata.

Guarda qui il suo salto che vale il titolo nazionale nel Triplo

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nessuna novità nella finalissima di questa sera che vince con un 16.79 arrivato al quarto tentativo; Andrea salta 16.36 al primo tentativo ma Bocchi fa meglio (16.44), poi 16.31 e infine il sorpasso al terzo salto. Bocchi migliora portando la sua misura a 16.50, Dallavalle mette la freccia subito dopo un 16.52. La misura che vale il Tricolore del piacentino è al quarto tentativo, 16.79 e da lì è discesa, rinuncia al quinto salto e all’ultimo Bocchi non lo passa e Dallavalle chiude la sua serie con un 16.42.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piacenza sconfitto 3-1 dal Cittadella, i biancorossi giocano bene ma soffrono troppo sulle palle alte

  • Il Piacenza chiude il precampionato con un pareggio contro la Virtus Verona. Cosa va e cosa non va

  • Piacenza-Virtus Verona: 1-1, a Siani risponde Bridi

  • La Gas Sales Bluenergy va a singhiozzo, Padova vince 3-1. Biancorossi fuori dalla Coppa Italia

  • Gardini: «Amareggiato per la situazione, ma sono certo che la Gas Sales Bluenergy farà una grande annata»

  • Omicidio a Lecce, ucciso l'arbitro Daniele De Santis. Aveva arbitrato il Piacenza quattro volte negli ultimi anni

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento