Questo sito contribuisce all'audience di

Dodici ore di corsa per aiutare "La casa di Iris"

Di corsa, per solidarietà. Una staffetta lunga dodici ore per le vie del quartiere Infrangibile, uno slancio di solidarietà per raccogliere fondi ed accendere i riflettori sull’hospice «La casa di Iris». La marcia non competitiva organizzata nei...

Dodici ore di corsa per aiutare "La casa di Iris" - 1
Di corsa, per solidarietà. Una staffetta lunga dodici ore per le vie del quartiere Infrangibile, uno slancio di solidarietà per raccogliere fondi ed accendere i riflettori sull’hospice «La casa di Iris». La marcia non competitiva organizzata nei giorni scorsi ha preso il via già nella primissima mattinata con la partenza dei primi due runner dal campo della Folgore. Mezz’ora o sessanta minuti di corsa lungo tutto il quartiere e testimone della solidarietà che passa idealmente ai diversi gruppi di corridori. Fino alle 19 di sera. Tra i partecipanti gli assessori Giulia Piroli e Stefano Cugini, al via nel pomeriggio anche l’ex sindaco di Piacenza Roberto Reggi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Calcio Dilettanti - Si va verso lo stop definitivo per Eccellenza, Promozione, Prima, Seconda e Terza Categoria

  • Riparte il calcio giovanile professionistico: via al campionato Primavera, consentite le amichevoli fino all'Under 15

  • Juventus U23-Piacenza 1-1: ancora un pari, Libertazzi miracoloso nel finale

  • Nuovo Dpcm: lo sport è ancora bloccato. Piscine e palestre chiuse fino al 5 marzo, dilettanti e giovanili sempre fermi

  • Piacenza - Serve chiarezza sul calciomercato: chi lo fa? Arriva il giovane Paolo Cannistrà

  • La Gas Sales Bluenergy rischia il crollo, va sotto 2-0 poi recupera e batte Padova al tie break

Torna su
SportPiacenza è in caricamento