Questo sito contribuisce all'audience di

Atletica Sannazzaro: ottimi risultati al Meeting d'Estate di Castelnovo Monti

Tre vittorie con Erika Verdelli nel getto del peso Cadette, Luca Beretta nel lancio del disco Allievi, Alberto Rossini nel getto del peso Assoluti e quattro medaglie di bronzo

Si è tenuta a Castelnovo Monti, nell’Appennino Reggiano, l’ultima manifestazione di atletica leggera su pista dell’Emilia prima della pausa estiva. Molti gli atleti presenti nelle diverse gare, buono il livello tecnico complessivo con punte di eccellenza.

L’ANSPI-SPORT San Nazzaro era presente con cinque atleti e tre atlete delle categorie Cadetti, Allievi e Assoluti che si sono ben comportati rientrando a casa con tre vittorie (Erika Verdelli nel getto del peso Cadette, Luca Beretta nel lancio del disco Allievi, Alberto Rossini nel getto del peso Assoluti), quattro medaglie di bronzo (Giulia Dell’Isola nel getto del peso Allieve, Erika Verdelli nel lancio del giavellotto Cadette, Nadir Chakhch nel getto del peso Allievi e Luca Beretta nel lancio del giavellotto Allievi), un quinto posto con Rossini nel lancio disco Assoluti, un sesto posto con Nicolò Bertuzzi nel lancio del disco Allievi; buone anche le prestazioni di Samuele Ziliani e Chiara Savaresi nei 200 metri, anche se il riscontro cronometrico ha molto risentito del forte vento contrario che soffiava in pista durante la loro gara.

Nel lancio del disco i ragazzi di San Nazzaro hanno migliorato i loro primati personali, Beretta con la misura di m 43,47 si è lasciato alle spalle un periodo di appannamento di forma, Rossini con il quinto posto con metri 34,37 è stato il primo degli atleti non professionisti, ossia non appartenenti a gruppi sportivi militari, dimostrando di avere buoni margini di miglioramento se soltanto riuscirà in futuro a coniugare al meglio gli impegni universitari e l’attività sportiva, mentre Bertuzzi era alla sua seconda esperienza agonistica ma il buon fisico di cui è dotato e le capacità di apprendimento della tecnica rotatoria fanno pronosticare per lui un futuro ricco di soddisfazioni, l’essenziale è che rimanga la volontà di confrontarsi con gli antagonisti.

Adesso per tutti i ragazzi della società di Monticelli d’Ongina un periodo di vacanza necessario a ricaricare le batterie per essere pronti con entusiasmo alla ripresa degli allenamenti dopo ferragosto, magari con la buona notizia dello sblocco dei lavori di costruzione della nuova palestra di San Nazzaro, altrimenti il futuro del sodalizio sarà in forte discussione, e questo non costituirebbe certo un bel biglietto di presentazione per i nuovi amministratori locali.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Spadafora: «Abolito il vincolo sportivo per giovanili e dilettanti». Sibilia: «Si minaccia l'esistenza del calcio»

  • Per gli Interprovinciali confermato il programma attuale, i Provinciali dovrebbero terminare la fase locale prima di Pasqua

  • La Ministra De Micheli: «A scuola turni dalle 8 alle 20, sui banchi anche la domenica». Salta tutta l'organizzazione dello sport?

  • Giana Erminio-Piacenza: 2-0, terza sconfitta consecutiva per i biancorossi

  • Como-Piacenza 0-0: buon punto per i biancorossi

  • Piacenza - Per Simonetti, Pedone, Galazzi e Ghisleni è una partita da dimenticare. Le pagelle

Torna su
SportPiacenza è in caricamento