Questo sito contribuisce all'audience di

Atletica Piacenza: vittorie e medaglie ai Campionati di Società di cross e ai Regionali indoor Cadetti

Bella vittoria di Pietro Ofidiani nei 4 chilometri Allievi

A Castellarano, domenica 11 febbraio, nei Campionati di Società regionali di Corsa Campestre, i biancorossi hanno dato prova delle loro capacità conquistando ottimi risultati.
Migliore prestazione di giornata è stata quella di Pietro Ofidiani: sul percorso di 4km categoria Allievi, si è imposto sugli avversari con il tempo di 13’40”. A seguire, rispettivamente all’undicesimo e dodicesimo posto, i compagni di allenamenti Filippo Giandini, con il tempo di 14’38”, e Andrea Amore, con 14’43”.
Molto bene anche la sorella maggiore di Pietro, Anna Ofidiani: sui 4km categoria Juniores donne, è riuscita ad agguantare il sesto posto, chiudendo la gara in 16’54”.
Tra le Allieve, le due biancorosse Camilla Zucconi e Chkouri Adrae si sono date battaglia fino alla fine: è stata Camilla a spuntarla, concludendo dodicesima i 3km in 12’33”, seguita a breve distanza da Adrae, quattordicesima in 12’54”.
Nel frattempo, la squadra Ragazzi si è mantenuta al terzo posto complessivo, recuperando diversi punti e giungendo seconda nella seconda prova del campionato. L’ottimo risultato di squadra è stato possibile grazie al fondamentale contributo di Davide Bolzoni, medaglia d’argento sui 2,5km chiusi in 4’50”, e di Francesco Zanirato, nono con il crono di 5’01”.
Ottima giornata per la compagine guidata da Giuliano Fornasari, head coach dell’Atletica Piacenza nel mezzofondo, e da Antonio e Angela Parrello, responsabili del gruppo Ragazzi/e.

A Modena, domenica 18 febbraio, si sono tenuti i Campionati Regionali Indoor categoria Cadetti/e. Oro e argento per Christabell Acheampong nel salto in lungo e nei 60m piani: nel salto in lungo la gara è stata risolta dalla giovanissima con il suo personale a 5,10m. I 5m rappresentano la prima significativa barriera per le atlete di questa categoria e Christabell ha ancora grossissimi margini di miglioramento. Lo stesso vale per i 60m piani, in cui la biancorossa ha fatto segnare un eccellente 8”17 nella finale, superata soltanto da Nanni, la quale ha fermato il cronometro a 8”05. Anche nei 60m la ragazza allenata da Cristina Bobbi ha fatto registrare il suo record personale. Si segnala anche l‘eccellente miglioramento di Melissa Barani nel salto in lungo: all’ultima prova, Melissa ha superato se stessa imprimendo il suo segno nella sabbia a 4,66m, conquistando così la sesta piazza.
Podio d’argento e di bronzo anche sui 60hs femminili: in questa gara Camilla Cesena e Vittoria Ferrari hanno ottenuto entrambe il primato personale e rispettivamente la seconda e terza piazza. Dopo le batterie, corse da Camilla in 9”60 e da Vittoria in 9”82, entrambe si sono migliorate in finale, chiudendo rispettivamente in 9”54 e 9”72. Vittoria Ferrari è poi riuscita a prevalere sulle concorrenti nella finale dal sesto al dodicesimo posto dei 60m piani, con il tempo di 8”30. Grande soddisfazioni quindi per il loro allenatore Domenico Parrello.
Ottimi risultati e buoni piazzamenti in finale B anche per Samuel Signaroldi e Matteo Milani: anche loro allenati da Parrello, pur non essendo riusciti a migliorare il proprio record, hanno ottenuto rispettivamente il terzo posto e il secondo nella finale dal sesto al dodicesimo posto.

In due fine settimana, l’Atletica Piacenza ha annoverato nel suo bottino due ori, di cui un titolo regionale, quattro argenti, un bronzo e numerosi piazzamenti di pregevolissima fattura.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Riparte il calcio giovanile professionistico: via al campionato Primavera, consentite le amichevoli fino all'Under 15

  • Juventus U23-Piacenza 1-1: ancora un pari, Libertazzi miracoloso nel finale

  • Nuovo Dpcm: lo sport è ancora bloccato. Piscine e palestre chiuse fino al 5 marzo, dilettanti e giovanili sempre fermi

  • Piacenza - Serve chiarezza sul calciomercato: chi lo fa? Arriva il giovane Paolo Cannistrà

  • Piacenza - Le pagelle: Libertazzi salva almeno il pareggio. Male Bruzzone, il centrocampo non gira

  • Niente da fare per la Gas Sales Bluenergy, Modena espugna il PalaBanca

Torna su
SportPiacenza è in caricamento