menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Atletica Piacenza - Nervetti e Casati alla ricerca del minimo europeo

Grandi risultati provenienti dal Memorial Ansaloni di Modena, tenutosi l’8 e il 9 maggio, e dal Meeting categoria Cadetti del 7 maggio, tenutosi al Campus Dordoni di Piacenza

L’Atletica Piacenza è reduce da un altro fine settimana entusiasmante, caratterizzato da grandi risultati provenienti dal Memorial Ansaloni di Modena, tenutosi l’8 e il 9 maggio, e dal Meeting categoria Cadetti del 7 maggio, tenutosi al Campus Dordoni di Piacenza.

Splendono ancora Eleonora Nervetti ed Emma Casati. Eleonora ha letteralmente volato sui 100m femminili, percorsi in 11”86, purtroppo con vento alle spalle per poco oltre il limite consentito. Prosegue dunque la caccia allo standard di partecipazione ai Campionati europei under20 per la giovane biancorossa. Molto bene anche Emma, che quasi eguaglia il proprio primato personale sui 1500m, corsi in 4’38”81. Anche Emma è impegnata nella ricerca del minimo per gli Europei Under 20 di Tallinn.

Oltre le due “top player” di casa, numerosi record personali sono giunti da Modena.
Giovanni Tuzzi ha migliorato il suo tempo sui 1500m, portandolo a 4’01”59. Per Giovanni il fatidico limite dei 4 minuti è vicino e alla portata. Sempre nei 1500m, ma al femminile, anche Allegra Santelli si è resa protagonista, riducendo il proprio tempo sulla distanza, ora di 4’58”30.
Matteo Milani e Sofia Porcari hanno fatto registrare il proprio primato nella gara dei 400hs, corsa rispettivamente in 57”60 e 1’07”08. Questi tempi sono valsi ai due il minimo di partecipazione ai Campionati italiani Juniores.
Nel giro di pista senza ostacoli, si sono ben mossi Chiara Dallavalle, che ha abbassato nettamente il proprio limite sui 400m, portandolo a 1’00”56, e Mattia Bongiorni, che ha corso in 51”09, anche lui ottenendo il proprio personal best. Molto bene anche Rebecca Cravedi, che ha avvicinato il proprio limite correndo i 400 in 58”21.
Ottime notizie anche dal settore lanci, che ha visto un Sebastiano Labò in grande spolvero. Nel getto del peso, Sebastiano ha scagliato la palla da 7,2 kg a 11,72m, per poi lanciare il giavellotto da 800gr a 35,48m.

A Piacenza, nelle gare Cadetti, si sono fatti notare soprattutto Antonio Maria Petitto, Anna Pissarotti, Sofia Cefalotti e Lisa Russo. Il primo si è messo in mostra con due primati personali: dopo aver corso gli 80m in 9”3, ha lasciato l’impronta nella sabbia a 5,58m nel salto in lungo. Anna ha fatto registrare un eccellente 48”6 sui 300hs e ha incrementato il proprio record nel salto in alto, valicando l’asticella posta alla ragguardevole misura di 1,49m. Sofia ha migliorato il proprio record correndo gli 80m in 10”5. Infine, Lisa ha incrementato la propria prestazione sui 1000m, portandola a 3’13”3.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento