Questo sito contribuisce all'audience di

Atletica Piacenza in grande spolvero ai Campionati provinciali

Altri ottimi risultati in casa ed in trasferta per l’Atletica Piacenza, gettatasi a capofitto negli impegni istituzionali federali.

Prosegue la serie positiva di Vittoria Ferrari: la cadetta è riuscita a vincere e strappare il biglietto per i Campionati Italiani di categoria nei 300hs, corsi in 46”5; la settimana precedente, Vittoria aveva già sfiorato il minimo di partecipazione negli 80hs, mancato per un solo decimo. Molto bene anche gli 80m per la giovanissima ostacolista: con uno sprint notevole, ha vinto anche la gara di velocità in 10”4.
Si riconferma su ottimi livelli anche Monia Harbi: sui 1000 Cadette ha fatto registrare il tempo di 3’11”1, giungendo seconda.
Molto bene la velocità: nei 60m Ragazzi doppietta biancorossa per Antonio Petitto, primo con 8”0, e per Sitota Lambrini, secondo in 8”2. Antonio ha poi sorpassato la barriera dei 5m nel salto in lungo, aggiudicandosi la gara lasciando l’impronta in sabbia a 5,01m. Sitota ha invece scagliato il vortex a 52,08m.
Si è inoltre rinnovato il duello di casa nei 1000m Cadetti: protagonisti sono stati Davide Bolzoni, primo con 2’52”8, Flavio Zaretti, secondo in 2’54”3, e Ignazio Racioppoli, terzo con il crono di 2’55”5.
Bene anche Jacopo Goldoni nel salto triplo Cadetti, grazie al suo balzo a 11m, e Samuel Signaroldi, secondo in 9”9 negli 80m Cadetti.

Domenica 14, a Olgiate Olona (VA), in un pomeriggio dal clima autunnale, sono piovuti buoni primati personali nei 200m: Gloria Stefli ha corso la distanza in 27”78, migliorando il proprio limite di un secondo; anche Gaia Massari ha vistosamente abbassato il proprio primato, portato a 27”90; Camilla Cesena ha corso per la prima volta i 200m con l’ottima prestazione di 28”59; Sofia Porcari ha ottenuto un bel personale, correndo la stessa gara in 28”99; Elisa Magnaschi ha fatto segnare un discreto 29”56; si è poi riconfermata nel salto in lungo Allieve Claudia Ferri, saltando vicino al personale a 4,44m.

A Mariano Comense (CO), nella Riunione regionale di lanci, erano presenti anche alcuni dei discoboli biancorossi.
Matteo Ceruti ha lanciato il disco a 34,08m nella gara Juniores, classificandosi quarto; Paolo Montani si è invece fermato a 30,07m nella gara Allievi; Federico Marzaroli ha scagliato l’attrezzo a 29,19m; Filippo Bonini ha poi riportato un 19,47m sempre nella stessa disciplina. Nonostante la pioggia battente, Matteo e Paolo hanno ottenuto il proprio personale, lasciando ben sperare per le prossime gare.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Nibbiano super, stop Castellana. Impresa Sannazzarese

  • Seconda Categoria - Delirio a Caorso: il pubblico entra in campo e scoppia la rissa con i giocatori

  • Piacenza-Gubbio 1-0: Paponi-gol e i biancorossi tornano alla vittoria

  • Piacenza - Matteassi: «Successo meritato». Le pagelle: Paponi è un cecchino, Corradi ispira

  • La Gas Sales all'ultimo respiro: 3-2 a Vibo

  • Piacenza - Marco Scianò: «Ricompattiamo l'ambiente, solo così si possono ottenere dei risultati»

Torna su
SportPiacenza è in caricamento