Questo sito contribuisce all'audience di

Atletica Piacenza: è stato un 2015 da incorniciare

Con la stagione 2015 ormai alle spalle, è tempo di bilanci per l’Atletica Piacenza. Ennesimo anno da incorniciare per il sodalizio biancorosso, che dovrà fare ancora una volta la conta dei prestigiosissimi risultati che i propri atleti hanno...

Andrea Dallavalle
Con la stagione 2015 ormai alle spalle, è tempo di bilanci per l’Atletica Piacenza.
Ennesimo anno da incorniciare per il sodalizio biancorosso, che dovrà fare ancora una volta la conta dei prestigiosissimi risultati che i propri atleti hanno conquistato con fatica e impegno negli allenamenti, trasformati poi con determinazione in prestazioni favolose durante tutto l’arco della stagione.
Tra le sorprese più belle dell’anno annoveriamo sicuramente Andrea Dallavalle, il più giovane rampollo della dinastia Dallavalle-Bobbi; di lui si conosceva già il talento cristallino, avendo già ampiamente dimostrato le sue qualità nella stagione 2014 con uno straordinario titolo italiano, ma l’exploit di gennaio ai Campionati Italiani Indoor under 18 ha lasciato tutti a bocca aperta: con un balzo da 15,19m nel salto triplo si è preso il secondo posto nella graduatoria dei migliori specialisti di sempre all’interno della sopracitata categoria oltre che l’oro. Andrea sarebbe dovuto essere tra i prescelti per la spedizione ai Campionati del Mondo under 18, ma un infortunio al ginocchio ha impedito la realizzazione di questa bella soddisfazione; tuttavia non è bastato il brutto infortunio a fermare il campioncino di casa, che si è piazzato al terzo posto nella prestigiosa rappresentativa nazionale del Festival Olimpico della Gioventù Europea(EYOF), oltre al riconfermare se stesso a settembre con la misura di 15,15m, miglior prestazione italiana outdoor under 18 dell’anno.
Altra sorpresa, anch’essa bella, è stato il quarto titolo italiano del fratello maggiore di Andrea, Lorenzo Dallavalle: prestato momentaneamente al salto in lungo e forzatamente a riposo dal suo triplo causa problemi di schiena, ai Campionati Italiani Under 23 Lorenzo ha vinto da outsider davanti a tutti gli specialisti presenti con un salto di 7,44m, risultato tanto inaspettato quanto dolce per la società biancorossa, che vede sempre vincente la sua scuola di saltatori.
Podi a livello italiano anche per Simone Boiocchi, doppiamente d’argento ai Campionati Italiani Indoor FISDIR nei 60m e 200m.
Seguono poi importanti conferme, come la partecipazione ai Campionati Italiani di Società della squadra Assoluta femminile, al secondo anno di fila tra le squadre più forti d’Italia.
Tutto questo e molto altro troverà chi vorrà partecipare alle premiazioni che l’Atletica Piacenza ha organizzato per domenica 29 novembre alla Volta del Vescovo, ore 15 30.
Saranno inoltre premiati alla premiazione regionale a Parma il 28 novembre Andrea Dallavalle, Tommaso Boiardi, Chiara Fagnoni, Salwa Cella, Francesco Pelagatti e Veronica Rovelli: riconoscimenti quindi anche dal comitato regionale all’attività svolta in modo eccellente dall’Atletica Piacenza, che già guarda alla prossima stagione con la fiducia nel futuro di chi sa che sta compiendo i giusti passi per consolidare un movimento già forte e concreto.
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Seconda e Terza Categoria. Si gioca in D, Eccellenza, Promozione e Prima

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Bobbiese e valanga. Bene Vigolo e Alsenese. Spes e Ziano super

  • Dilettanti - Fontana chiude tutti i campionati della Lombardia. Il San Rocco però gioca, rimane in piedi la Serie D

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Terza e (forse) Seconda Categoria, le uniche che non hanno avuto problemi

  • Piacenza-Olbia: 1-1 il missile di Corradi al 90' vale il pareggio

  • Pistoiese-Piacenza 2-1: nuova beffa nel recupero a firma di Chinellato

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento