Questo sito contribuisce all'audience di

Atletica Piacenza: campione regionale Cadetti

Continuano i successi per l’Atletica Piacenza impegnata a portare alto il nome della propria città in varie città emiliano-romagnole nell’ultimo week-end. A Castelfranco Emilia si sono disputati i campionati regionali a squadre di prove multiple...

Atletica Piacenza: campione regionale Cadetti - 1
Continuano i successi per l’Atletica Piacenza impegnata a portare alto il nome della propria città in varie città emiliano-romagnole nell’ultimo week-end. A Castelfranco Emilia si sono disputati i campionati regionali a squadre di prove multiple cadetti con la squadra maschile biancorossa guidata dal tecnico Ennio Buttò che è salita sul gradino più alto del podio dominando nettamente la manifestazione totalizzando 8608 punti lasciando la seconda classificata, l’Atl. 75 Cattolica, a quasi 800 di distanza. Il successo è stato conquistato per merito del neo-primatista provinciale di salto triplo Andrea Dallavalle che ha vinto a livello individuale la gara di pentathlon totalizzando 3550 punti (parziali: 14.33 nei 100 hs, 1,86 nell’alto, 40,54 nel giavellotto, 6,16 nel lungo e 3:21.19 nei 1000 metri), quinto posto per Francesco Pelagatti con 2727 punti (notevole prestazione nel salto in alto con la misura di 1.83), decima posizione per l’esordiente Filippo Trevisani con 2331 punti (bella prova nei 1000 metri con 3:00.88). Era presente anche la squadra femminile che si è piazzata al sesto posto con 6160 punti per merito delle prestazioni di Chiara Fagnoni (quinta individuale con 3024 punti), Carolina Brambati e Francesca Sala. A Forlì, stessa competizione per il settore ragazzi, con la squadra maschile biancorossa che si deve accontentare della nona posizione a causa di un paio di defezioni dell’ultimo momento. A livello individuale brillante prestazione di Tommaso Boiardi che ha vinto il tetrathlon A siglando il nuovo primato provinciale con 2595 punti ottenenuti con 7.88 nei 60 piani, 1.45 nell’alto, 11.12 nel getto del peso e 1:48.63 nei 600 metri. Anche a Modena, dove si sono disputati i campionati regionali individuali allievi, junior e promesse, le soddisfazioni non sono mancate: quattro ori, cinque argenti, un bronzo ed altri interessanti primati personali che dimostrano una costante crescita degli atleti del sodalizio biancorosso. Filippo Cravedi ha dimostrato di essere entrato in una nuova dimensione ed ha dominato la gara di salto triplo juniores con l’interessante misura di 14.92 che lo confermano tra i migliori interpreti in campo nazionale. Titolo regionale conquistato anche da Enea Colombi che ha vinto la stessa gara tra gli allievi atterrando in sabbia a 13.21 precedendo il compagno di squadra Mariano Pelagatti con 12.75. Buone notizie arrivano anche da Alessandro Castelli che si è aggiudicato nettamente la gara di getto del peso con la misura di 14.45 mentre si è dovuto accontentare per pochi centimetri del secondo gradino del podio nel disco con un lancio di 44.13. A sorpresa sono salite sul gradino più alto del podio le allieve della staffetta del miglio (Beatrice Gardani, Clara Vullo, Vittoria Ragni e Rebecca Cravedi) che hanno terminato la propria fatica con il tempo di 4:47.44. Nella categoria promesse si fermano al secondo posto anche i saltatori Francesco Azzoni e Paola Carlappi rispettivamente nel salto con l’asta con 4.40 (stessa misura del vincitore ma un maggior numero di errori) e nel salto triplo con 10.69. Stesso piazzamento nei 400 ostacoli juniores per Camilla Papa con 1:05.89 mentre giunge al terzo posto Giovanni Tuzzi nei 1500 che ha fermato il cronometro a 4:07.30.
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Seconda e Terza Categoria. Si gioca in D, Eccellenza, Promozione e Prima

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Bobbiese e valanga. Bene Vigolo e Alsenese. Spes e Ziano super

  • Dilettanti - Fontana chiude tutti i campionati della Lombardia. Il San Rocco però gioca, rimane in piedi la Serie D

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Terza e (forse) Seconda Categoria, le uniche che non hanno avuto problemi

  • Piacenza-Olbia: 1-1 il missile di Corradi al 90' vale il pareggio

  • Pistoiese-Piacenza 2-1: nuova beffa nel recupero a firma di Chinellato

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento