Questo sito contribuisce all'audience di

Atletica Piacenza: Cadette da sogno e incetta di medaglie

Strepitosa impresa per la squadra Cadette dell’Atletica Piacenza, seconda ai Campionati Regionali di Società a Bologna il 20/21 maggio

Strepitosa impresa per la squadra Cadette dell’Atletica Piacenza, seconda ai Campionati Regionali di Società a Bologna il 20/21 maggio.
A trascinare lo splendido risultato del team sono state alcune giovani campionesse, che hanno saputo dare il meglio di loro proprio nell’occasione che contava.
Gaia Bertarelli si rende protagonista di un eccellente uno-due d’oro e d’argento: nel lancio del disco è giunta prima con 25,54m, mentre nel tiro del giavellotto è arrivata seconda con 32,19.
Volano le Cadette della staffetta 4x100: Langella, Totaro, Fezzi e Bona hanno regalato al sodalizio biancorosso la medaglia d’argento, ottenuta con il crono di 53”43.
Gloria Maddaloni continua a stupire grazie alla sua volata sui 80m piani, coperti nel tempo di 10”75: la sua corsa le ha assicurato soltanto la medaglia di legno, ma Gloria ha comunque ottenuto numerosi punti e tanta soddisfazione.
Emma Casati, Porcari Sofia e Chiara Foglia hanno invece conquistato la quinta piazza rispettivamente nei 2000m, corsi in 7’10”99, nel salto in alto, 1,46m superato, e nel lancio del martello, 24,79m.
La squadra maschile, giunta decima, ha invece visto un eccellente Filippo Giandini tenere alta la bandiera biancorossa: il giovane mezzofondista ha vinto la gara dei 1000m con il fantastico tempo di 2’45”38 e ha centrato il podio nei 1200st, chiudendo con l’argento e il minimo per i Campionati Italiani di categoria con 3’32”12.

Ma le soddisfazioni per l’Atletica Piacenza non si sono fermate al settore giovanile. A Modena, lo stesso weekend, si è tenuta la seconda fase regionale dei Campionati di Società Seniores.
Quattro argenti, un bronzo e tante prestazioni di altissimo livello hanno incorniciato il fine settimana modenese.
Lucrezia Lavelli si è confermata su ottimi livelli con un gran salto a 3,70m nel salto con l’asta donne: la prestazione le ha garantito la seconda piazza complessiva.
Secondo anche Francesco Pelagatti, che nel salto in alto ha valicato l’asticella posta a 1,92m.
Argento per Gisella Locardi: la capitana ha corso i 5000m in 19’09”41, dimostrando di essere in grande forma.
Sulla stessa distanza, ma al maschile, Ayoub Boussabbaba è giunto al secondo posto con il crono di 15’47”45. Non pago, è anche riuscito a migliorare il suo primato personale sui 1500m, ora a 4’04”21.
Bronzo per la 4x100 donne di Ofidiani, Bertoncini, Vullo e Cravedi, che ha chiuso la gara del miglio in 4’03”79.
Proprio Rebecca Cravedi si è tolta una grossa soddisfazione: in seguito al minimo ottenuto nei 400m le scorse settimane, ha strappato il biglietto per gli italiani di categoria anche nei 200m, chiusi in 25”73 e con il sesto posto assoluto.
Sempre nei 200m, ma stavolta al maschile, si segnala l’ottima progressione di Lorenzo Perazzoli, giunto al personale di 22”72.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Un fine settimana che scrive un altro pezzo di storia dell’atletica piacentina. Nonostante i due ori, i sei argenti e il bronzo conquistati, l’Atletica Piacenza, mai paga, non ha alcuna intenzione di fermarsi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il nuovo Dpcm chiude Eccellenza, Promozione, Prima e Seconda Categoria da lunedì

  • Nuovo Dpcm, c'è l'incognita degli allenamenti nei Dilettanti. Nei professionisti tornano gli stadi chiusi

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Vigolo e Bobbiese: pari nel derby. Ziano e Gragnano in vetta

  • Calcio Dilettanti - Con il nuovo Dpcm allenamenti di squadra consentiti solo in forma individuale

  • Piacenza-Olbia: 1-1 il missile di Corradi al 90' vale il pareggio

  • Lecco-Piacenza 2-4: un super Corradi lancia i biancorossi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento