rotate-mobile
Lunedì, 17 Giugno 2024
Atletica

Atletica Piacenza, arrivano altri quattro titoli regionali

Dopo le 16 medaglie della scorsa settimana con le categorie maggiori, l'Atletica Piacenza porta a casa da Reggiolo, sede dei campionati regionali ragazzi e cadetti, un carniere ricco di altre 10 medaglie: 4 ori, 2 argenti, 4 bronzi e altri 12...

Dopo le 16 medaglie della scorsa settimana con le categorie maggiori, l'Atletica Piacenza porta a casa da Reggiolo, sede dei campionati regionali ragazzi e cadetti, un carniere ricco di altre 10 medaglie: 4 ori, 2 argenti, 4 bronzi e altri 12 piazzamenti nelle prime sei posizioni che denotano un vivace e brillante movimento del settore giovanile. Nella categoria ragazzi (under 14) arriva il miglior risultato tecnico della spedizione con Chiara Fagnoni che domina i 60 ostacoli dimostrando un'ottima tecnica di passaggio delle barriere che gli permette di vincere la gara e stabilire il nuovo primato provinciale con il tempo di 9.38; sesta Carolina Brambati con 10.44, mentre nella stessa gara in campo maschile sale sul terzo gradino del podio Tommaso Boiardi con 9.50.

Netto dominio nel settore velocità per gli atleti biancorossi: in campo femminile Chiara Fagnoni "doppia" la vittoria sugli ostacoli fermando il cronometro sui 60 piani a 8.36; stesso risultato tra i maschi per Tommaso Boiardi che, con una bellissima progressione negli ultimi 20 metri, taglia il traguardo al primo posto con il tempo di 8.00. Nel settore salti, quarto posto nel lungo per Marco Terni con il personale di 4.79 e sesto per Martina Venosta nell'alto con 1.39.
Passando al settore cadetti (under 16), titolo regionale e primato personale nel salto triplo per Andrea Dallavalle, fratello minore dell'azzurrino Lorenzo, con 12.32, misura che lascia la propria impronta nella sabbia una spanna più avanti del compagno di squadra Luca Bonelli (12.16) che sale sul terzo gradino del podio e raccoglie lo stesso piazzamento anche nel lungo con la buona misura di 5.99. Due volte sul podio nella velocità anche Sèbastian Paderi, atleta dalle buone qualità di sprinter, che gli permettono di giungere al secondo posto nei 300 metri con 39.23 ed al terzo negli 80 con 9.84, prestazioni cronometriche che inoltre rappresentano i nuovi primati personali. Rimanendo nelle prove brevi, quarto posto per Alberto Veneziani nei 100 ostacoli con 14.53 e quinta e sesta posizione per Corrado Adamo rispettivamente nei 300 piani e ad ostacoli con 39.83 e 44.48.

Passando alle discipline di resistenza, quarto posto nei 3km di marcia per Chiara Dallavalle in 17:07.25 e sesto per Clara Vullo nei 1000 in 3:22.72, quest’ultima quinta anche nei 300hs con 50.61. Nell'alto valicano l'asticella rispettivamente a 1.45 e 1.68 Siria Giacalone e Francesco Pelagatti piazzandosi in quinta e sesta posizione. Grande soddisfazione anche nei lanci con la medaglia d'argento di Giorgia Scaravella nel peso che scaglia l'attrezzo da 3kg a 11.33 che gli permette di stabilire il nuovo personale e confermare il minimo di partecipazione al criterium nazionale di categoria. Sesta Marzia Zaffignani nel giavellotto con 26.75.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Atletica Piacenza, arrivano altri quattro titoli regionali

SportPiacenza è in caricamento