Questo sito contribuisce all'audience di

L'Atletica Piacenza continua a correre. Allenamenti a casa e tanta voglia di sport

I tecnici della società biancorossa hanno preparato sedute di un'ora che gli atleti possono svolgere anche senza presentarsi in pista

Lorenzo Cesena, due volte bronzo tricolore nei 400 ostacoli

L’Atletica Piacenza e i suoi ragazzi, dai più piccoli ai più grandi, cercano di tenere duro nonostante la situazione grave e gli impedimenti necessari a contrastarla. Il settore vive nell’incertezza come tutti, ma la voglia di sport e di ricercare una nuova quotidianità non si sono spente nemmeno a causa del virus.

A Lorenzo Geroldi, biancorosso della categoria Ragazzi, manca potersi allenare al Campus Pino Dordoni: l’allenamento non rappresenta per lui solo un’occasione per appassionarsi all’atletica e imparare lo sport seguendo i preziosi consigli del coach Antonino Parrello, ma anche una bellissima opportunità di condivisione con gli amici. Tuttavia, l’impossibilità di andare in pista non ha fermato l’attività: gli allenatori Antonino, Serena Magistrali e Silvia Airoldi hanno escogitato allenamenti di un’ora, da eseguire ciascuno nelle proprie abitazioni, per tenere i propri ragazzi in forma in vista di un eventuale ritorno in pista e per permettere ai giovanissimi di proseguire un’attività sportiva.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Molto nostalgici del campo anche Chiara Mazzoni e Francesco Tregnaghi, atleti della categoria Cadetti, allenati da Cristina Bobbi. Chiara si è resa conto di quanto le manchino non solo le corse, i salti e gli amici, ma anche le cose che meno apprezzava degli allenamenti: la fatica, le ripetute, il freddo, anche se resi sempre più leggeri dalle risate dei compagni e dall’allenatrice «che ci ha sempre tenuti su di morale e motivati a dare il meglio con il sorriso».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Figc: «La Serie C deve tornare in campo». Il Piacenza rischia di dover fare i conti con una rosa ridotta al minimo

  • Calciomercato Dilettanti - Le piacentine di Eccellenza e Promozione vanno avanti nel segno della continuità

  • E' morto Gigi Simoni: nel 1999 fu sulla panchina del Piacenza

  • Tisci: «Le scuole calcio possono riaprire. Ma sarà vietato colpire di testa»

  • Piacenza - Il neo direttore sportivo Simone Di Battista firmerà con i biancorossi la prossima settimana

  • Lega Pro - Tra contrari e favorevoli la Serie C probabilmente troverà la sintesi in playoff e playout ridotti

Torna su
SportPiacenza è in caricamento