Questo sito contribuisce all'audience di

Atletica Piacenza - Al meeting di Modena domina Andrea Dallavalle

Primo tra tutti è stato di nuovo Andrea Dallavalle a far parlare di sé: nel meeting di Modena, il piacentino ha staccato gli avversari nel salto in lungo con una prestazione magistrale di 7,49m, non lontano dal suo personale di 7,57m.
Anche Francesco Pelagatti ha dimostrato di avere ritrovato confidenza con la pedana, arrivando al terzo posto assoluto e primo tra gli juniores, valicando l’asticella posta a 1,98m. Nasko Stamenov ha migliorato il suo stagionale, saltando 1,80m.
Si è piazzata allo stesso modo Lucrezia Lavelli: nonostante l’infortunio al piede che la tormenta da mesi, la specialista del salto con l’asta ha superato la misura di 3,50m.
Buona prestazione di Filippo Cravedi nel salto triplo: la sua gara si è conclusa con la misura di 13,65m.
Tra le Allieve la migliore delle biancorosse nel salto in lungo è stata Greta Sgorbati, neofita della pedana capace di saltare 4,63m, seguita da Sara Bertuzzi, 4,26, e Nicole Caruso, 4,13. Sara Bertuzzi si è poi riconfermata sulle sue misure nel salto triplo grazie ad un balzo a 10,40m, seguita da Nicole Caruso, ferma a 7,95m.
John Adeleke e Tommaso Boiardi hanno ottenuto entrambi l’ottimo crono di 7”38 sui 60m piani.

A Parma, il miglior risultato è stato senz’altro quello di Christabell Acheampong, cadetta al primo anno di categoria: la giovanissima è stata autrice di una gara in crescendo nel salto in lungo conclusa al secondo posto con la misura di 4,86m. A poca distanza seguiva la compagna Giorgia Langella, settima con 4,41m.
A maschile doppia prova per Matteo Lazò: nei 60hs ha chiuso la gara con il tempo di 10”43, nel salto in lungo invece si è piazzato quinto con la misura di 5,08m. In gara nel salto in lungo anche i compagni Alessio Groppi, con 4,07m, e Jacopo Goldoni, 4,03m. Questi ultimi hanno anche corso i 60m piani rispettivamente
in 9”24 e 9”28, superati dal compagno Filippo Arisi, autore di un buon temo a 8”43.

Infine, l’Atletica Piacenza è stata presente anche a Padova dove, nei 400m, Cravedi Rebecca ha coperto la distanza in 1’00”64, Lorenzo Perazzoli in 54”27, Lorenzo Cesena in 55”netti e Fabrizio Senise in 57”56.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La folta e variegata attività dell’Atletica Piacenza non smette di essere aperta a tutti, dai campionissimi a quelli che sono ancora alle prime armi, ma sempre con grandi risultati.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il nuovo Dpcm chiude Eccellenza, Promozione, Prima e Seconda Categoria da lunedì

  • Nuovo Dpcm, c'è l'incognita degli allenamenti nei Dilettanti. Nei professionisti tornano gli stadi chiusi

  • Calcio Dilettanti - Con il nuovo Dpcm allenamenti di squadra consentiti solo in forma individuale

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Vigolo e Bobbiese: pari nel derby. Ziano e Gragnano in vetta

  • Calcio Dilettanti - La Lombardia chiude tutto e si ripartirà da gennaio. L'Emilia Romagna pensa alla stessa soluzione

  • Piacenza-Olbia: 1-1 il missile di Corradi al 90' vale il pareggio

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento