Atletica

Atletica - Europei U23 di Tallin: Edoardo Scotti è bronzo nei 400 metri

L’atleta allenato a Fidenza dal tecnico Giacomo Zilocchi ritocca comunque il primato stagionale con 45.68 e ora pensa a Tokyo

Nella finale più veloce di sempre agli Europei under 23, arriva il bronzo sui 400 metri per Edoardo Scotti. Puntava al massimo obiettivo il capitano azzurro, a quell’oro che si era già preso due anni fa tra gli under 20, con la mentalità del vero campione. Almeno per oggi sono imprendibili lo svizzero Ricky Petrucciani, che abbassa il record della manifestazione con 45.02 migliorandosi di oltre mezzo secondo, e il belga Jonathan Sacoor, argento in 45.17. Se si considera che il personale dell’azzurro è l’eccellente 45.21 della scorsa stagione, è chiaro che il lodigiano dei Carabinieri avrebbe dovuto superarsi per raccogliere qualcosa in più. Ma l’atleta allenato a Fidenza dal tecnico Giacomo Zilocchi ritocca comunque il primato stagionale con 45.68. “C’è sicuramente rammarico - riflette Scotti - e non posso essere contento del terzo posto. Ma sono in crescita rispetto alle ultime gare e la parte più importante della stagione deve arrivare. Intanto qui domani ho ancora la staffetta e sono onoratissimo di essere il capitano di questo gruppo, con compagni di squadra meravigliosi. Per conquistare una medaglia più preziosa ci voleva il record personale, e non era impossibile, però ho ancora qualcosa su cui lavorare e ce la metterò tutta per migliorarmi alle Olimpiadi”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Atletica - Europei U23 di Tallin: Edoardo Scotti è bronzo nei 400 metri

SportPiacenza è in caricamento