menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Elena e Greta Pelizzari

Elena e Greta Pelizzari

Atletica Agazzano protagonista al meeting di Scandiano con le gemelle Pelizzari

In terra reggiana, ennesimo miglioramento per Greta ed Elena che dominano la gara dei 1000 metri ragazze confermando le buone prestazioni delle precedenti competizioni sia provinciali che regionali

L'Atletica Agazzano ha concluso a Scandiano la prima parte di stagione con la partecipazione al Memorial Brevini, manifestazione a carattere regionale aperta sia al settore giovanile che assoluto. In terra reggiana, ennesimo miglioramento per le gemelle Pelizzari che dominano la gara dei 1000 metri ragazze confermando le buone prestazioni delle precedenti competizioni sia provinciali che regionali. Elena taglia il traguardo con il nuovo personale di 3:19.66 seguita a breve distanza da Greta che ferma il cronometro a 3:22.58. Buon comportamento nella velocità per Ilaria Rossi ed Emma Spreafico che si posizionano ai piedi del podio nei 60 metri con i tempi di 8.99 e 9.41. Nel lancio del giavellotto dimostrano spiccata predisposizione per la disciplina Letizia Mulazzi che conquista il terzo posto con 23.97 e Riccardo Righi che si piazza al quarto posto con 26.33. Infine nel salto in lungo migliorano entrambe il proprio personale Carmen Cignatta (4.01) e Maria Elena Conta (3.57). Si è quindi concluso in modo brillante la prima parte di stagione agonistica per il sodalizio agazzanese che è stato protagonista in campo regionale in diverse competizioni ed ha avuto come fiore all’occhiello il bellissimo quinto posto conquistato dalla squadre ragazze alla finale regionale di Cesena che dimostra il valore del lavoro svolto nel territorio della valluretta dal nuovo consiglio direttivo formato da un alto numero di “quote rosa” e guidato dalla Presidente Ivana Romanini e dal tecnico Gabriella Rondoni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento