Questo sito contribuisce all'audience di

Atletica 5 Cerchi - Tambresoni vola nei 400

Al 38° Trofeo Liberazione di Modena torna a correre Filippo Tambresoni, dopo quasi due anni di stop. Filippo Tambresoni giovane talento nato e cresciuto nelle file dell'Atletica 5 Cerchi nel 2014 realizzò la miglior prestazione provinciale nei 200...

Filippo Tambresoni in azione
Al 38° Trofeo Liberazione di Modena torna a correre Filippo Tambresoni, dopo quasi due anni di stop. Filippo Tambresoni giovane talento nato e cresciuto nelle file dell'Atletica 5 Cerchi nel 2014 realizzò la miglior prestazione provinciale nei 200 m allievi che resisteva da ben 42 anni. Constretto a partire senza accredito nella 22° serie nei 400 m e vola in un solitario giro di pista levandosi lo sfizio di abbattere il muro dei 50" cogliendo lo straordinario crono di 49"80 e realizzando il primato sociale che deteneva dal 2014 di 50"76. Il presidente Lorenzo Garganese: "sono molto contento del recupero di uno dei più bei talenti piacentini nel settore velocità degli ultimi tempi.

Dopo questo test sui 400 m Filippo dovrebbe scendere in pista nei 200 m, l'8 maggio a Modena ed essendo la sua specialità più cara può ottenere il pass per i campionati italiani promesse al primo colpo". Ottima performance anche per l'allievo David Palladini che dopo aver migliorato il personale nei 100 m con 11"65 corre i 400 m in 51"74. Billy Foudhaili ottiene 54"43, Giovanni Michelotti corre dopo diversi anni i 400 m e migliora di oltre due secondi con 54"64, Michael Palladini dopo aver corso i 110 ostacoli in 16"26 chiude i 400 m in 55"73, mentre Michele Bozzo coglie 12"10 nei 100 m e 57"00 nei 400 m. In grande forma lo junior Norberto Fontana che sulla pedana del peso da 7,26 kg realizza la sua miglior performance e si aggiudica il pass per i campionati italiani individuali di Bressanone del prossimo giugno. Il fratello Edoardo Fontana chiude quarto nel salto con l'asta con 4,20 m. In campo femminile Gaia Zazzera migliora di quasi 5 metri nel lancio del martello scagliando l'attrezzo da 3 kg a 36,92 m. In campo assoluto Agata Gremi ottiene la seconda piazza con 55,68 m e Giulia Rossetti scaglia il martello da 4 kg a 46,27 m. Le allieve confezionano tutte il personale: Elisa Rinaldi corre i 100 m in 13"00, Camilla Calandri 13"09, Francesca Foppiani 13"55 e i 400 m 1'06"15, Laura Marenghi nei 400 m realizza 1'03"19 e nei 100 ostacoli trova il vento forte contrario che la ferma a 15"48. Le junior Alessia Albertelli e Arianna Pavesi ottengono 13"72 e 13"26, ed Arianna corre i 400 m in 1'05"39.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Ministra De Micheli: «A scuola turni dalle 8 alle 20, sui banchi anche la domenica». Salta tutta l'organizzazione dello sport?

  • Como-Piacenza 0-0: buon punto per i biancorossi

  • Piacenza - Le pagelle: Libertazzi salva il pareggio. Belle prove per Ballerini, Heatley e Galazzi

  • Una bella Piacenza supera 3-1 Ravenna, ma si infortuna Grozer che lascia il PalaBanca con le stampelle

  • Piacenza - Lunedì sera posticipo a Como, biancorossi sempre in emergenza. Manzo: «Voglio una reazione»

  • Piacenza - Di Battista traccia il primo bilancio. «Ci serve solo poter lavorare con continuità e serenità»

Torna su
SportPiacenza è in caricamento