Atletica

Super Andrea Dallavalle fa festa con il ranking: sarà alle Olimpiadi di Parigi

Il piacentino è 28esimo nella graduatoria mondiale, i primi 32 si qualificano per i Giochi. Domenica arriverà l'ufficialità dalla Fidal

BANNER maggioScott offerta 300X900-5L’attesa è finita e l’esito è il migliore che ci si potesse attendere: Andrea Dallavalle è qualificato per le Olimpiadi di Parigi. Il ranking mondiale aggiornato, quello definitivo per decretare chi può gareggiare ai Giochi e chi invece vede spegnersi il proprio sogno, fa salire il piacentino alla posizione numero 28 del Salto Triplo. Per regolamento la qualificazione spetta, oltre a chi ottiene il minimo fissato a 17.22, anche ai primi 32 della classifica. Le cifre dunque non ingannano e Andrea sarà azzurro per la seconda volta dopo Tokio nella manifestazione sportiva più importante del pianeta. Per la conferma ufficiale bisognerà aspettare fino a domenica, quando la Fidal renderà nota la squadra che partirà per la Francia, ma ormai non ci sono più dubbi visto la classifica mondiale e anche la terza posizione italiana (su tre posti disponibili) di Dallavalle nella specialità.

Adesso, sotto la guida del tecnico Ennio Buttò, prosegue la preparazione per l’evento più importante del quadriennio; in Giappone il piacentino si qualificò per la finale saltando 16.99 per poi chiudere al nono posto assoluto atterrando a 16.85 nella gara vinta da Pichardo in 17.98. A Parigi l’obiettivo è provare a ottenere nuovamente il pass per entrare fra i migliori 12; il livello è altissimo, e non potrebbe essere altrimenti visto che tutti gli avversari hanno finalizzato la preparazione per l’appuntamento più importante, ma Andrea ha tutte le qualità per confermarsi ancora fra i super atleti del Salto Triplo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Super Andrea Dallavalle fa festa con il ranking: sarà alle Olimpiadi di Parigi
SportPiacenza è in caricamento