Questo sito contribuisce all'audience di

Il travel blogger Claudio Pelizzeni riparte: da Bobbio a Santiago de Compostela con il voto del silenzio

Il piacentino che ha fatto il giro del mondo senza aerei in 1000 giorni partirà sabato 15 settembre dal Ponte Gobbo: 2200 chilometri a piedi sulla via dei pellegrini per arrivare in Galizia

Claudio Pelizzeni durante uno dei sui viaggi

Tra poco meno di un paio di settimane - sabato 15 settembre per la precisione - il travel blogger piacentino Claudio Pelizzeni si chinerà per riannodare nuovamente i lacci delle scarpe, controllerà lo zaino e si rimetterà in cammino con destinazione Santiago de Compostela, Galizia.
Non che sia rimasto fermo da quando è tornato, nel febbraio 2017, dal suo giro del mondo senza aerei in mille giorni anzi, i progetti avviati sono stati diversi: il libro “Ogni giorno l’orizzonte un po’ più in là” che ha ottenuto un grande successo, la serie video che racconta la sua storia “12milestohappiness” prodotta da Lifestills (guarda qui), i viaggi organizzati per un numero ristrettissimo di persone con la Backpackers Academy. Questa volta però è diverso.
Pelizzeni riprende il cammino da Bobbio, dove partirà come detto il 15 settembre dal Ponte Gobbo tra le 9 e le 10 del mattino, percorrendo il cammino dei pellegrini fino alla punta estrema della Spagna. L’arrivo è previsto per fine novembre, 70 giorni e 2200 chilometri da affrontare a una media di 30 chilometri al giorno con una difficoltà: il voto del silenzio.
«Chiaramente non sarà semplice - spiega Pelizzeni - grazie ai corsi di meditazioni in Nepal potrò stare in totale silenzio per due mesi ed ascoltare quello che gli altri avranno da dirmi. L’obiettivo è quello di prestare attenzione a ciò che le persone hanno da raccontare, un valore che si sta sempre più perdendo, lo farò anche attraverso i miei canali social. Oggigiorno non si ascolta o si legge più, nell’epoca delle fake news è sempre più difficile comunicare ma ancora di più è ascoltare e questo è il mio semplice messaggio. Attraverso i miei canali social potrò scrivere, ma non parlerò con nessuno. Percorrerò il tragitto con carta e penna chiedendo a chiunque incontri di rispettare la mia scelta».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piacenza sconfitto 3-1 dal Cittadella, i biancorossi giocano bene ma soffrono troppo sulle palle alte

  • Lega Pro - Ufficiali i Gironi A, B e C per la stagione 2020/2021. Il Piacenza è con le toscane, lombarde e piemontesi

  • Piacenza - Primavera Sampdoria: 3-0, decidono la rete di Renolfi e la doppietta di Siani

  • Prima vittoria per il Piacenza che supera la Primavera della Sampdoria. Villanova crea, Siani segna

  • Piacenza - C'erano molti tifosi in Santa Maria di Campagna per la messa in ricordo di Nicola Pagani

  • Gardini duro: «E' andata molto male, non è il modo di giocare ed eravamo troppo tesi». Candellaro: «Impariamo a stare in campo come squadra». VIDEO e pagelle

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento