Questo sito contribuisce all'audience di

Emergenza coronavirus: sospeso tutto lo sport provinciale

Chiusi tutti gli impianti sportivi del Piacentino. Restano regolarmente in programma le partite delle nostre formazioni impegnate in trasferta

Ufficiale: per l'intero week end sono sospese, su decisione del Prefetto, tutte le attività sportive previste sul territorio provinciale, di qualunque disciplina e di tutte le categorie. Sempre sabato alle 12 è prevista una nuova riunione in Prefettura per valutare la situazione e prendere eventuali nuove decisioni.

«Si tratta di una scelta cautelativa, non ci sono emergenze particolari, ma vista la vicinanza con i territori interessati le autorità preposte hanno deciso di sospendere l'attività» ha spiegato Robert Gionelli, delegato provinciale del Coni.

Restano invece in programma tutte le partite (di qualsiasi disciplina e categoria) che vedono impegnate le squadre piacentine fuori dal nostro territorio. Chi è chiamato a giocare in trasferta lontano da Piacenza potrà farlo regolarmente, a meno di accordi presi direttamente con le altre società e avallati dalla federazione di competenza.

AGGIORNAMENTO

Sospese tutte le gare di Serie B di pallavolo

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La Federazione Italiana Pallavolo, visto l’evolversi della situazione contingente al Coronavirus in alcune zone italiane, in prima analisi a scopo precauzionale e poi con l’obiettivo di salvaguardare comunque il regolare svolgimento dei Campionati, determina la sospensione dei Campionati Nazionali di Serie B Maschile – gironi A, B, Serie B1 Femminile – gironi A e B, Serie B2 Femminile – gironi B, C, della giornata in programma nei giorni 22 e 23 febbraio 2020, che sarà recuperata a data da destinarsi.
La FIPAV invita inoltre i Comitati Regionali e Territoriali di Lombardia ed Emilia Romagna (in modo particolare dei territori Cremona, Lodi, Piacenza), così come le Leghe di Serie A Maschile e Femminile di voler prendere analoghi provvedimenti, a salvaguardia della salute comune.
La Federazione, rimanendo in costante contatto con gli organismi e le istituzioni sportive e intergovernative, si riserva di prendere ulteriori provvedimenti e di dare ulteriori comunicazioni nel corso delle prossime ore.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid19 - I dati di martedì 31 marzo: 27 morti a Piacenza, il totale sale a 543. E' ancora un giorno di dolore

  • Dal catrame di Centocelle a Zidane. «Il più forte che ho visto. E quanto menava Cleto in allenamento». La vita di Daniele Moretti

  • Maradona, Bruno Conti, Baresi e il Piacenza tutto italiano. Il capitano Settimio Lucci ci racconta 20 anni di carriera

  • De Joannon all’attacco: «Ho dato la mia disponibilità per dare una mano. Da medico voglio combattere il coronavirus»

  • Calcio Dilettanti e Podenzano in lutto: ci lascia Abele Boselli. «E' la storia che se ne va»

  • Magnacavallo, primario del Pronto Soccorso: «Vediamo una diminuzione degli accessi, la situazione inizia a essere più gestibile»

Torna su
SportPiacenza è in caricamento