rotate-mobile
Sabato, 4 Febbraio 2023
Appuntamenti

"A cena con l'autore": appuntamento letterario con Gianfelice Facchetti, Luigi Garlando e Elisabetta Villaggio

Si inizia il 24 febbraio con “C’era una volta a San Siro”. Iniziativa curata da Mauro Molinaroli e programmata alla Corte Biffi

A partire da giovedì 24 febbraio prenderà il via alla Corte Biffi, splendida location a San Rocco al Porto (LO), in via Giovanni XXIII 44, a pochi minuti da Piacenza, il ciclo di incontri “A cena con l’autore”, promosso da Biffi Arte e curato da Mauro Molinaroli. I primi tre appuntamenti prevedono la presenza di Gianfelice Facchetti il 24 febbraio alle 19,30, Luigi Garlando il 17 marzo ed Elisabetta Villaggio il primo aprile. “Un’iniziativa – spiega il direttore di Biffi Arte Carlo Scagnelli – che intende valorizzare un luogo particolarmente adatto per incontri di questo tipo, con autori popolari, indicati per trascorrere un paio d’ore tra una portata e una piacevole conversazione culturale. L’iniziativa proseguirà fino al mese di giugno e altri scrittori, dopo i tre che presentiamo, si alterneranno lungo questo percorso”.

Gianfelice Facchetti, presenterà il suo ultimo libro, “C’era una volta a San Siro” (Piemme). Figlio di Giacinto, leggenda del calcio italiano e storico capitano dell’Inter, Gianfelice nel suo volume racchiude storia ed emozioni dello stadio più popolare d’Italia. In 206 pagine (con prefazione di Luciano Ligabue), il libro diventa un percorso emozionante che ci porta fino ad oggi, dove il destino traballante di San Siro riflette gli stessi punti interrogativi che avvolgono il calcio contemporaneo. “Il libro – spiega Facchetti – è importante perché non racconta solo di uno stadio ma racconta di noi. Ci invita infatti a riguardare il film di ciò che è successo, ricordando protagonisti e prodigi compiuti grazie alla santa alleanza tra spalti e campo”. Secondo Facchetti, “San Siro oggi siamo ancora tutti noi, tifosi che dopo quasi un secolo rimaniamo stupiti quando vediamo questo fantastico e imponente edificio, e ai suoi piedi gli confessiamo affanni e speranze, cantando, gridando o piangendo, in un vortice di emozioni che il calcio trasmette grazie a luoghi come questo”.

Il 17 marzo Luigi Garlando presenterà “L’album dei sogni” (Mondadori), ovvero la grande storia delle figurine Panini. Era il 1961 quando nelle edicole apparve il primo album di figurine, e oggi, sessant'anni dopo, arriva il racconto di una famiglia indimenticabile per tutti gli italiani, simbolo di un trionfo editoriale e imprenditoriale: i Panini. Una storia tutta italiana che aspettava di essere raccontata e che ha trovato in Garlando l'interprete perfetto. Proprio lui che, da bambino, teneva sempre in tasca la figurina Panini del suo calciatore preferito e che del racconto del calcio ha fatto la sua professione. In questo romanzo però Garlando va oltre: sullo sfondo delle vicende private dei Panini si dipana la storia d'Italia, dalla Grande Guerra fino agli anni Ottanta. E con lei quella di una donna, la Casareina, “la colla di una famiglia intera, la figurina più preziosa dell'album dei sogni”.

Infine il 1° aprile Elisabetta Villaggio presenterà “Fantozzi dietro le quinte” (Baldini+Castoldi). Con questo libro Elisabetta ha voluto raccontare nel privato Paolo Villaggio, raccogliendo inedite testimonianze di chi ha condiviso con lui i tanti set e momenti di vita personale. Nato dalle pagine dell’ex settimanale “L’Europeo”, Fantozzi diviene nei primi anni Settanta un best seller della narrativa italiana, fino a prendere la forma a partire dal 1975 di una saga di film cult che hanno segnato positivamente il pubblico italiano. Elisabetta cita l’infanzia del giovane Paolo a Genova, la nascita del suo unico vero amore, quello della moglie Maura, gli inizi di carriera negli umidi scantinati a Trastevere, le amicizie vere con Gassman e De André. Questo ed altro è ciò che la sua amata figlia Elisabetta Villaggio ha raccontato del padre.

Gli incontri, che avranno luogo seguendo le attuali normative anti-Covid, inizieranno alle 19,30 e proseguiranno fino alle 20,30. Seguirà (per chi desidera) la cena con l’autore, per la quale è previsto un costo di 20 euro a persona. Per la cena a Biffi Gusto prenotare al seguente numero: 0377.454029.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"A cena con l'autore": appuntamento letterario con Gianfelice Facchetti, Luigi Garlando e Elisabetta Villaggio

SportPiacenza è in caricamento