rotate-mobile
Domenica, 4 Dicembre 2022
Altri sport

“Sport nei parchi”, partito il progetto. Appuntamento ogni fine settimana alla Galleana

E' partito anche a Piacenza, sabato 15 ottobre, il progetto “Sport nei parchi – Urban Sport Activity e Weekend”, promosso da Sport e Salute Spa con Anci, realizzato in collaborazione con l'Amministrazione comunale e le tre realtà sportive del territorio che sinora hanno aderito: Judo Shiai, Piacenza Volley e Ginnastica Dinamica Militare Italiana.
“L'obiettivo – spiega l'assessore allo Sport Mario Dadati – è la diffusione sempre più ampia di una cultura della pratica sportiva come sana abitudine per tutte le fasce d'età, a cominciare proprio da bambini e ragazzi, sino alle persone più anziane, valorizzando le aree verdi – nel caso specifico il parco della Galleana – come spazio pubblico fruibile da tutti per l'attività fisica e per avvicinarsi, grazie alla disponibilità delle società che partecipano all'iniziativa, a diverse discipline, che è possibile praticare gratuitamente nelle date fissate in calendario, durante i fine settimana. Nel contempo – aggiunge Dadati – per le realtà aderenti al progetto si apre l'opportunità di utilizzare il parco con i propri tesserati durante la settimana, in una reciproca collaborazione che ci vede condividere l'impegno per far crescere il movimento sportivo in città”.

Questo il programma per le prossime settimane, prima della pausa invernale in concomitanze con le temperature presumibilmente più rigide e l'accorciarsi delle ore di luce: spazio alla pallavolo, con Piacenza Volley, ogni sabato sino al 12 novembre incluso, dalle 14 alle 18; arti marziali protagoniste con Judo Shiai tutte le domeniche, sino al 6 novembre compreso, dalle 9 alle 13; gli istruttori di Ginnastica Dinamica Militare Italiana saranno invece a disposizione ogni domenica, sempre sino al 6 novembre, dalle 14 alle 18. Le attività riprenderanno, con la stessa suddivisione delle giornate, dal primo weekend di febbraio 2023, per proseguire sino alla fine di luglio e riprendere, dopo la pausa agostana, nel mese di settembre.
“Fare del parco della Galleana un'isola di sport, come recita il progetto – sottolinea l'assessore Dadati – è un'idea fondata sul coinvolgimento di tutta la cittadinanza e sulla volontà di rendere lo sport, praticato in sicurezza e sotto l'egida di figure competenti ed esperte, sempre più accessibile, pensando sìn d'ora anche all'abbinamento con campagne di sensibilizzazione ai corretti stili di vita e a un approccio inclusivo, in tutte le accezioni del termine: come strumento educativo contro le discriminazioni e fenomeni di bullismo e violenza. E' un percorso in divenire, che grazie a iniziative collaterali di approfondimento e manifestazioni a tema, vedrà anche la partecipazione di altri enti locali, nonché l'istituzione di una Cabina di regia e di una figura di coordinamento tecnico del parco, con la possibilità di estendere il coinvolgimento, nel corso dei mesi, anche ad altri soggetti, magari promuovendo attività e discipline ancora poco conosciute”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“Sport nei parchi”, partito il progetto. Appuntamento ogni fine settimana alla Galleana

SportPiacenza è in caricamento