rotate-mobile
Sabato, 22 Giugno 2024
Altri sport

Pesistica olimpica, Lorenzo Botti (Yama Arashi) intasca il pass tricolore

Il 18enne piacentino si è qualificato per i Tricolori Juniores di Roma (9-10 luglio) tornando a far rappresentare la nostra provincia dopo tanti anni

Piacenza torna ai campionati italiani di pesistica olimpica grazie a Lorenzo Botti, portacolori della Yama Arashi che nella recente prova di qualificazione ai Tricolori Juniores andata in scena a Piacenza ha ottenuto il pass per la rassegna nazionale che si terrà a Roma il 9 e 10 luglio.

Il 18enne piacentino (che ha iniziato ad allenarsi all’età di 13 anni) si è preso diverse soddisfazioni, centrando la qualificazione conprove valide di 82 chilogrammi di strappo e 110 chilogrammi di slancio, oltre a risultare il miglior “Sinclair”, indice che mette in rapporto anno di nascita, peso corporeo e peso sollevato.

Botti sarà l’unico piacentino in gara nella capitale, conPiacenza che dopo diversi anni torna a essere rappresentata nella manifestazione. In questi mesi, Lorenzo ha frequentato la classe quinta del liceo scientifico “Respighi” di Piacenza e la sua intenzione è proseguire gli studi con il corso di laurea in Economia Management dei mercati globali. Prima, però, un mese di allenamento per la preparazione ai Tricolori con obiettivo podio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pesistica olimpica, Lorenzo Botti (Yama Arashi) intasca il pass tricolore

SportPiacenza è in caricamento