Lunedì, 15 Luglio 2024
Altri sport

Mattia Bongiorni, Eva Dallavalle, Gaia Granelli, Michelle Rizzoli ed Elia Famà premiati al Maradona di Napoli

Grande riconoscimento per i cinque atleti del Karate Piacenza Farnesiana

Allo Stadio Maradona di Napoli si terrà una grande festa per l’evento della premiazione ai Campioni Nazionali Libertas del 2024 avente lo scopo di far vivere un momento unico ai ragazzi e alle famiglie, che con il loro impegno e la loro dedizione rappresentano il cuore pulsante dello sport italiano. La manifestazione si svolgerà con un pubblico previsto di 10.000 persone, tra le quali importanti istituzioni del mondo sportivo quali il Ministro per lo Sport e per i Giovani Andrea Abodi e il Presidente del Coni Giovanni Malagò. Inoltre saranno presenti testimoni d’eccezione come atleti medagliati alle ultime olimpiadi di Tokyo.

Cinque atleti del Karate Piacenza Farnesiana potranno vivere questa grande esperienza avendo vinto il Campionato Italiano Libertas che si è tenuto il 19 maggio 2024 presso il Palazzetto dello sport " Valter Vicentini " di Caorle (VE) e saranno premiati con la Medaglia d’oro e il Certificato di eccellenza sportiva:

Mattia Bongiorni, Campione Nazionale Libertas nella categoria cadetti -70kg, già vicecampione italiano Fijlkam 2021, campione italiano Fijlkam 2022 e vicecampione italiano Fijlkam 2024;

Eva Dallavalle Campionessa Nazionale Libertas nella categoria cadetti -54kg, già vicecampionessa italiana Fijlkam 2023;

Gaia Granelli Campionessa Nazionale Libertas nella categoria cadetti -47kg, già medaglia di bronzo ai campionati italiani Fijlkam 2023;

Michelle Rizzoli Campionessa Nazionale Libertas nella categoria Under14 -42kg, già 5° classificata ai campionati italiana Fijlkam 2024;

Elia Famà Campione Nazionale Libertas nella categoria under12 -35kg

Gli atleti piacentini portacolori del Karate Piacenza Farnesiana sono allenati da anni dal Maestro Gian Luigi Boselli, dal tecnico Giorgio Livelli, dall’istruttore Pier Paolo Cagnoni e dagli aspiranti allenatori Giulia Ghilardotti e Marco Risoli. Il Presidente Gian Luigi Boselli, evidenzia che i riconoscimenti istituzionali per i cinque atleti offrono un tributo pubblico non solo agli atleti e ai loro genitori, ma anche a chi sostiene e promuove attività agonistiche durante tutto l’anno con impegno e sacrificio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mattia Bongiorni, Eva Dallavalle, Gaia Granelli, Michelle Rizzoli ed Elia Famà premiati al Maradona di Napoli
SportPiacenza è in caricamento