Questo sito contribuisce all'audience di

Oltre 250 podisti in marcia per Elisa a San Pietro in Cerro

Consueto successo della manifestazione solidale organizzata dall'associazione Lumen. Il ricavato utilizzato per sostenere la costruzione di una Casa Famiglia

Sono stati più di 250 i corridori e podisti che hanno partecipato ieri nel tardo pomeriggio alla marcia non competitiva “Elisambiente” con partenza da San Pietro in Cerro, iniziativa solidale organizzata dall’Associazione Lumen che sul territorio si adopera per lo studio, la pratica e la divulgazione di sani stili di vita in grado di incrementare il livello di salute dell’individuo. Movimento all’aria aperta, quindi, per produrre salute e migliorare la qualità di vita in ogni sua sfaccettatura. 

Al taglio del nastro, insieme ad Elisa quest’anno si sono presentate Giorgia Cuminetti, figlia di Gianni Cuminetti, storico Presidente del Comitato Unicef di Piacenza e grande sostenitore del progetto di sviluppo umano di Elisa. «Siamo lieti di ospitare Giorgia - ha detto Milena Simeoni, fondatrice di Lumen e mamma di Elisa - come fosse la "protettrice" della marcia di Elisa». 

«Ammirazione incondizionata in generale - ha spiegato Giorgia prima del taglio - per quello che state facendo, per come vivete e un ricordo di papà che somma la mia ammirazione personale con quella di papà».

Dopo 10 anni di intervento costante dell'amministrazione comunale, non ha presenziato  invece la nuova amministrazione Boselli. La marcia benefica ha raccolto fondi per sostenere la costruzione della Casa Famiglia, un progetto di Lumen per dare un aiuto concreto a minori da 0 a 17 anni provenienti dalla provincia di Piacenza e dalle province limitrofe di Cremona, Parma e Lodi. 

Al termine, come di consueto, un abbondante e gustoso buffet biologico ha accompagnato le premiazioni dei gruppi e soprattutto dei numerosi bambini che con tanto impegno hanno partecipato alla marcia non competitiva. Ancora una volta sport e solidarietà: un connubio per promuovere conoscenza, cultura della salute e delle buone pratiche quotidiane.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Ministra De Micheli: «A scuola turni dalle 8 alle 20, sui banchi anche la domenica». Salta tutta l'organizzazione dello sport?

  • Como-Piacenza 0-0: buon punto per i biancorossi

  • Piacenza - Le pagelle: Libertazzi salva il pareggio. Belle prove per Ballerini, Heatley e Galazzi

  • Una bella Piacenza supera 3-1 Ravenna, ma si infortuna Grozer che lascia il PalaBanca con le stampelle

  • Piacenza - Lunedì sera posticipo a Como, biancorossi sempre in emergenza. Manzo: «Voglio una reazione»

  • Piacenza - Di Battista traccia il primo bilancio. «Ci serve solo poter lavorare con continuità e serenità»

Torna su
SportPiacenza è in caricamento