Altri sport

Per Lorenzo Botti vittoria e primato personale al Città di Ferrara

Pesistica olimpica: il diciassettenne della Yama Arashi si lascia tutti alle spalle con 72 chili nello strappo e 91 nello slancio. Quarto posto per la società piacentina

Vittoria con record personale per Lorenzo Botti, diciassettenne della Yama Arashi che ha brillato nel Trofeo giovanile Città di Ferrara di pesistica olimpica. La gara in terra estense era valida per la qualificazione ai Campionati italiani Assoluti che sono in agenda nel prossimo autunno.

Sessantuno chili di peso, Botti ha conquistato la vittoria grazie alle performance nello strappo (72 chilogrammi) e nello slancio (91 chilogrammi), numeri che gli sono valsi la vittoria di categoria e il terzo posto nella classifica assoluta della gara. La sua prestazione, inoltre, ha regalato alla Yama Arashi il quarto posto nella graduatoria di società.

Per Lorenzo, progressi significativi e tangibili, dal momento che a febbraio i suoi personali erano rispettivamente di 60 e 82 chilogrammi, mentre ora è stato proiettato verso il settimo posto assoluto della graduatoria nazionale. Nonostante le limitazioni imposte dalla pandemia-Covid 19, Botti ha potuto continuare le sue sessioni d’allenamento alla Yama Arashi nella nuova sala dedicata alla pesistica olimpica in quanto atleta agonista in preparazione per competizioni di interesse nazionale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Per Lorenzo Botti vittoria e primato personale al Città di Ferrara

SportPiacenza è in caricamento