menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il piacentino Riccardo Bassani

Il piacentino Riccardo Bassani

Crossfit: Riccardo Bassani si colora d'argento a "La battaglia di Milano"

Il piacentino sul secondo gradino del podio dopo uno spareggio arrivato al termine di una prova massacrante durata due giorni

"La Battaglia di Milano" è una competizione di Crossfit che apre la stagione di eventi di rilievo nel panorama nazionale. In gara anche il piacentino Riccardo Bassani che, qualificato con la seconda miglior prestazione, era dato nella rosa dei favoriti per la vittoria finale nella categoria Master +40. Il CrossFit è un allenamento brevettato, inventato da Greg Glassman nel 2000. Oltre che un fitness agonistico, è una vera filosofia dell'esercizio fisico ad alta intensità. Gli allenamenti alternano sessioni di sollevamento pesi olimpico, pliometria, powerlifting, ginnastica, sollevamento kettlebell, ginnastica ritmica, strongman e altri esercizi ancora.

La competizione si è svolta su due giorni e suddivisa in 5 prove. Bassani, dopo un quinto posto all'esordio, ha messo in chiaro che non intendeva fare da spettatore vincendo la seconda prova e piazzandosi così al secondo posto nella classifica generale. Sempre a ridosso della prima posizione nei test successivi, Bassani accede al quinto ed ultimo match con la consapevolezza che il podio non è un miraggio a patto di dare tutto il possibile; centra un quarto posto che vuol dire podio, ma il Crossfit è imprevedibile, la classifica finale recita: primo Fischetti con 11 punti, secondi Bassani e Camanni a 14 punti, quarto Vellei staccato a 28 punti; purtroppo c'è posto per un solo atleta sul secondo gradino del podio e questo vuol dire spareggio.

Bassani e Camanni uno di fianco all'altro pronti a spremere per l'ultima volta i loro corpi ormai esausti, lo spareggio consiste in 20 balzi oltre un ostacolo alto 60 cm e 20 snatch con un dumbell da 22,5 kg, il tutto da compiere nel minor tempo possibile. Alla fine il braccio alzato è quello di Bassani che conferma così il suo secondo posto. Un'altra prova maiuscola per Bassani dopo il secondo posto del mese scorso alla Swiss Alpine Battle, la gara a team più importante d'Europa, portata a termine in coppia con il lucchese Roberto Ligato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento