Lunedì, 15 Luglio 2024
Altri sport

Karate - Quattordici medaglie per la Yama Arashi a Rimini

Nel campionato nazionale WKA brilla la squadra piacentina guidata dal maestro Imerio Gerevini. Il bottino: cinque ori, sei argenti e tre bronzi

Rimini terra di conquista per la Yama Arashi, che in Romagna coglie quattordici medaglie nel karate nel contesto della fiera internazionale "Rimini Wellness" con la disputa del Campionato nazionale Assoluto WKA di karate tradizionale con le specialità kata (forme codificate) e kumite (combattimento).
Guidate dal maestro Imerio Gerevini, le giovani promesse piacentine hanno conquistato 5 ori, 6 argenti e 3 bronzi. Nelle gare a squadre, nuovo successo per il team del kata (composto da Filippo Soresi e dalle sorelle Melissa e Mayra Puscas) e quarto posto all'esordio per Marta Alliotta, Romaisae Azami  e Dafne Zilocchi.
Grazie a loro, anche le altre quattro medaglie d'oro individuali (Filippo Soresi, Marta Aliotta, Melissa Puscas (nel kata) e Dafne Zilocchi (nel kumite); per quest'ultima, anche l'argento nel kata, con altri secondi posti firmati da Alliotta e Azami nel kumite e da Davide Dragonj, Asmaa Benhnama e Mayra Puscas nel kata. Infine, i tre bronzi, tutti in quest'ultima specialità: terzi posti per Kate Lin, Romaisae Azami e Roberta Maestroni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Karate - Quattordici medaglie per la Yama Arashi a Rimini
SportPiacenza è in caricamento