Martedì, 16 Luglio 2024
Altri sport

Karate Piacenza Farnesiana: prova brillante per Gaia Granelli, Ginevra Livelli e Aurora Longeri

Al Palazzetto dello sport di via Alberici si è disputata la fase regionale dei campionati italiani FIJLKAM esordienti con oltre 80 partecipanti

Il 16 aprile si è tenuta a Piacenza al Palazzetto dello sport di via Alberici la fase regionale dei campionati italiani FIJLKAM esordienti (12/13 anni). Alla competizione che è stata organizzata dal Karate Piacenza Farnesiana e diretta dal Direttore Tecnico Gian Luigi Boselli, dal tecnico Giorgio Livelli e dall’istruttore Pier Paolo Cagnoni hanno partecipato 80 atleti provenienti da tutte le città dell’Emilia Romagna e contestualmente si è tenuta anche la fase regionale del Trofeo Coni Nazionale. Grande successo per le tre atlete portacolori piacentine che hanno conquistato l’accesso al campionato italiano che si terrà dal 5 al 7 maggio presso il Centro Olimpico Federale di Ostia(RM). Gaia Granelli ha superato brillantemente tre incontri confermando il titolo di campionessa regionale che aveva conquistato anche nel 2022 anno in cui si è classificata al campionato italiano al 7° posto. Ginevra Livelli ha conquistato il titolo di vice-campionessa regionale disputando tre incontri e perdendo di misura la finale contro una forte atleta di Riccione.

Karate Piacenza Farnesiana 1

Aurora Longeri non ha preso parte ai campionati regionali in quanto qualificata di diritto ai campionati italiani 2023 a seguito della medaglia di bronzo conquistata ai campionati italiani 2022, invece ha potuto partecipare alla fase regionale di qualificazione per il Trofeo Coni nazionale superando le atlete partecipanti e disputando la finale con la sua compagna di squadra Gaia Granelli aggiudicandosi la medaglia d’oro e l’accesso alla finale nazionale di tale prestigiosa competizione nazionale. Il Trofeo CONI è la più grande manifestazione sportiva under 14 in Italia , la prima edizione si è tenuta a Caserta nel 2014 e rappresenta una vera e propria “mini olimpiade” italiana. Sede della Fase Finale dell’ottava edizione del Trofeo sarà la Basilicata che ospiterà in Costa Ionica oltre 3100 atleti provenienti da tutto il Paese di età di 10-14 anni che, assieme a più di 800 tecnici e accompagnatori, arriveranno in Basilicata in rappresentanza di 23 delegazioni (compresi quelli delle comunità italiane di Canada e Svizzera) pronti a misurarsi in oltre 40 discipline di Federazioni Sportive Nazionali e Discipline Sportive Associate.

Il Trofeo CONI è una manifestazione multi-sportiva rivolta ai ragazzi under 14 tesserati presso le Associazioni Sportive Dilettantistiche e Società Sportive Dilettantistiche (ASD/SSD), iscritte al Registro Nazionale del CONI
e affiliate alle FSN e DSA. La manifestazione viene attuata in collaborazione con gli Organismi Sportivi del CONI e ha l’intento di valorizzare l’attività sportiva, dando risalto a quel “sano agonismo” che racchiude in sé la vittoria così come la sconfitta quali elementi fondamentali per un percorso di crescita individuale e sportiva. L’obiettivo primario dell’evento è quello di far fare ai ragazzi l’esperienza della competizione, facendogli acquisire sicurezza in se stessi e abituandoli a vivere la gara in maniera sana preparandoli a quelle che potranno essere le possibili sfide olimpiche future. Il Karate Piacenza Farnesiana ha già avuto atleti che hanno conquistato l’accesso alla finale nazionale nella precedenti edizioni e nel 2022 era proprio Gaia Granelli.

I prossimi impegni per il Karate Piacenza Farnesiana saranno l’Open d’Italia che si terrà dal 21 al 23 aprile 2023 a Rimini, la Coppa Nazionale Csen del 29 e 30 aprile 2023 a Fidenza (PR) e logicamente i campionati italiani esordienti FIJLKAM a Roma.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Karate Piacenza Farnesiana: prova brillante per Gaia Granelli, Ginevra Livelli e Aurora Longeri
SportPiacenza è in caricamento