Lunedì, 22 Luglio 2024
Altri sport

Karate, debutto internazionale con medaglie per le giovanissime promesse della Yama Arashi

A Carrara brillante esordio per gli atleti in erba seguiti dal maestro Imerio Gerevini

Prima esperienza internazionale per i giovani atleti del Karate Shotokan della Yama Arashi, protagonisti a Carrara nell'International Cup Children Edition. Guidate dal maestro Imerio Gerevini, le giovanissime promesse della palestra piacentina hanno affrontato per la prima volta una manifestazione aperta anche ad atleti stranieri e ospitata dall'ente fiera della città apuana. Promossa dalla WTKA (World Traditional Karate Association), è stata dedicata interamente a bambini e bambine fino ai 14 anni (oltre 200 presenze) e inserita nel programma del Festival dell'Oriente, ricordando il maestro giapponese Iwao Yoshioka scomparso a gennaio.
I giovani samurai della Yama Arashi hanno conquistato brillanti risultati: nella categoria fino agli otto anni, doppietta con Viola Bonomolo (oro) e Dakota Sbalbi (argento), con Viola argento anche nel torneo al limite dei nove anni vinto dalla compagna di squadra Melissa Puscas. Doppia medaglia piacentina anche nella categoria 10-11 anni, con Leonardo Giudice sul gradino più alto del podio e Filippo Ye bronzo al terzo posto. Ottimi risultati, dunque, che testimoniano l'impegno e confermano i progressi nello studio del Karate Do.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Karate, debutto internazionale con medaglie per le giovanissime promesse della Yama Arashi
SportPiacenza è in caricamento