Questo sito contribuisce all'audience di

Hockey in Line - Piacenza batte il Vicenza ma arriva comunque la retrocessione

Con due partite d’anticipo sulla fine del campionato, infatti, la Lepis, nonostante il convincente successo contro Vicenza, ha dovuto prendere atto che nella prossima stagione non giocherà più nella massima serie dell’hockey in line. In un ipotetico arrivo a pari punti tra Vicenza e Piacenza, infatti, la differenza reti negli scontri diretti pende per i vicentini.

Il danno e la beffa. Dopo un lungo digiuno di vittorie la Lepis Piacenza torna meritatamente alla vittoria superando, nella ventesima giornata del campionato di Serie A di hockey in line, i Diavoli Vicenza (5-3 il finale), ma il successo non basta per evitare alla squadra biancorossa la retrocessione.
Con due partite d’anticipo sulla fine del campionato, infatti, la Lepis, nonostante il convincente successo contro Vicenza, ha dovuto prendere atto che nella prossima stagione non giocherà più nella massima serie dell’hockey in line. In un ipotetico arrivo a pari punti tra Vicenza e Piacenza, infatti, la differenza reti negli scontri diretti pende per i vicentini. Piacenza quindi è la seconda squadra che viene retrocessa dopo i Mammuth Roma.
La cronaca della partita tra Piacenza e Vicenza evidenzia la capacità della Lepis di affrontare con decisione, determinazione e gioco convincente gli scontri diretti con posta in palio altissima; peccato che queste caratteristiche non abbiano trovato riscontro negli incontri precedenti, in tutte quelle partite in cui la Lepis è uscita dal campo sconfitta pur dimostrando di poter reggere il confronto anche con avversari più quotati ed attrezzati.
Primo tempo combattuto e all’insegna dell’equilibrio: è proprio la Lepis che rompe il ghiaccio al terzo minuto con un preciso gol di Podda cui fa seguito, a metà del sesto minuto, il raddoppio biancorosso firmato da Cortenova. La reazione dei Diavoli è immediata, tanto che al nono minuto di gioco la squadra vicentina dimezza lo svantaggio con la rete siglata da De Lorenzi e al quattordicesimo pareggia il conto con Rigoni. Prima del riposo c’è ancora il tempo per un botta e risposta tra le due contendenti: la Lepis prova ad allungare con Dell’Antico ma, un minuto prima del riposo, i Diavoli Vicenza riportano la gara in parità con un preciso tocco ravvicinato di Raccanelli.
Nella ripresa la Lepis legittima la leggera supremazia mostrata nel primo tempo, andando in gol per altre due volte: al trentesimo con Iuriatti su assist di Apollonia, e al 37’ con Labò che, in power play su imbeccata di Podda, firma la rete del definitivo 5-3. Una vittoria festeggiata da tutto il gruppo biancorosso nonostante la notizia dell’anticipata retrocessione.
Sabato prossimo la Lepis sarà di scena a domicilio del Cus Verona, mentre sabato 8 aprile, nell’ultima giornata, la squadra biancorossa ospiterà al pattinodromo “Metti” gli Asiago Vipers, con la chiara intenzione di onorare fino in fondo il campionato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

LEPIS PIACENZA - DIAVOLI VICENZA: 5-3
Lepis Piacenza: Drago, Franko, Zorzet, Pagani, Iuriatti, Labò,, Podda, Cortenova, Dell'Antico, Labò, Montanari, Apollonia, Varasi. All. Bellini.
Diavoli Vicenza: Costa, Pasavento, Pezzetta, De Lorenzi, Pozzan, Bortoluzzi, Rigoni, Bettello, Maran, Raccanelli, Serembe, Mariani, Raccanelli, Testa, Battisti. All. Corso.
Marcatori: 2’57” Podda, 6’32” Cortenova, 8’11” De Lorenzi, 14’20” Rigoni, 20’38” Dell'Antico, 23’12” Raccanelli, 29’24” Iuriatti, 36’58” Labò.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il nuovo Dpcm chiude Eccellenza, Promozione, Prima e Seconda Categoria da lunedì

  • Nuovo Dpcm, c'è l'incognita degli allenamenti nei Dilettanti. Nei professionisti tornano gli stadi chiusi

  • Calcio Dilettanti - Con il nuovo Dpcm allenamenti di squadra consentiti solo in forma individuale

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Vigolo e Bobbiese: pari nel derby. Ziano e Gragnano in vetta

  • Calcio Dilettanti - La Lombardia chiude tutto e si ripartirà da gennaio. L'Emilia Romagna pensa alla stessa soluzione

  • Lecco-Piacenza 2-4: un super Corradi lancia i biancorossi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento