Altri sport

Letizia Pinoia sogna agli Europei di Fitkid

La giovane piacentina ha vinto le due tappe italiane della nuova disciplina guadagnando la convocazione con l'Italia per la rassegna continentale di Alicante

Due vittorie nelle tappe di Cesenatico e Brescia, con le migliori rappresentanti tricolori in gara, e il pass per l’Europeo in tasca. La corsa di Letizia Pinoia non si ferma e il prossimo obiettivo è la rassegna continentale fissata per il 9 e il 10 novembre a Alicante. L’atleta piacentina, classe 2005, è la migliore interprete italiana di categoria di Fitkid, sport che unisce ginnastica ritmica, artistica e aerobica con energiche coreografie.

In poco tempo la giovane piacentina ha scalato le classifiche tricolori fino ad arrivare ai vertici e nelle due prove in calendario in maggio e giugno è riuscita a lasciarsi tutte le avversarie alle spalle guadagnandosi la convocazione per gli Europei dove gareggerà con la maglia dell’Italia. Ad allenarla la mamma Ilaria Pecorari, che dopo averla introdotta alla ginnastica ritmica ha voluto che Letizia provasse anche questa nuova disciplina. «Per il momento, grazie anche alla collaborazione con la Light Blue di Brescia, lavoriamo in entrambi gli sport, ma è inevitabile che più avanti si dovrà specializzare. Il ruolo di mamma-allenatrice? Non è sempre semplice, nemmeno per Letizia, ma per ora i risultati sono buoni».

Tanto da portare la ragazza piacentina ai vertici italiani, con un occhio all’avventura continentale in questa attività nata negli anni ’90 negli Usa che è arrivata in Europa passando dall’Ungheria. A oggi la nazione guida è la Spagna, ma l’Italia è a ottimi livelli, sotto la guida della Federazione Italiana Sport Acrobatici e Coreografici. E chissà che Letizia non permetta al tricolore di guadagnare ancora qualche posizione ai campionati di Alicante.

Letizia Pinoia Fitkid 1

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Letizia Pinoia sogna agli Europei di Fitkid
SportPiacenza è in caricamento