Questo sito contribuisce all'audience di

Brazilian Jiu Jitsu, doppio podio a Torino per la C.E. Yama Arashi

Nel tradizionale appuntamento piemontese medaglia d’oro per Ilaria Crespoli e d’argento per Paolo Mura

Nella foto, Ilaria Crespoli (C.E. Yama Arashi) con gli istruttori (da sinistra a destra) Filippo Fontana, Antonella Busca ed Emanuele Baldanti

Doppio podio per la C.E. Yama Arashi all’appuntamento annuale con il Torino Challenge, torneo di spicco del panorama italiano della disciplina Brazilian Jiu Jitsu. La formazione piacentina (riconosciuta ufficialmente dalla Gracie Jiu Jitsu)  ha partecipato all’appuntamento piemontese con cinque atleti (Ilaria Crespoli, Marcella Alloni, Federico Chiodaroli, Paolo Mura e Simone Casotti) e ha ottenuto brillanti risultati, alimentando la serie positiva del sodalizio nelle manifestazioni agonistiche nazionali.
In particolare, a brillare sono stati Ilaria Crespoli e Paolo Mura: Ilaria ha confermato il proprio talento vincendo la medaglia d’oro in una categoria di peso superiore alla propria e battendo tutte le avversarie prima del termine degli incontri. Mura, invece, ha conquistato l’argento continuando la crescita agonistica da neopromosso nella categoria delle cinture blu.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Riparte il calcio giovanile professionistico: via al campionato Primavera, consentite le amichevoli fino all'Under 15

  • Piacenza-Pro Vercelli 1-1: Della Morte trova il pari nel finale su errore di Bruzzone

  • Nuovo Dpcm: lo sport è ancora bloccato. Piscine e palestre chiuse fino al 5 marzo, dilettanti e giovanili sempre fermi

  • Piacenza - Serve chiarezza sul calciomercato: chi lo fa? Arriva il giovane Paolo Cannistrà

  • Piacenza - Le pagelle: Libertazzi salva almeno il pareggio. Male Bruzzone, il centrocampo non gira

  • Niente da fare per la Gas Sales Bluenergy, Modena espugna il PalaBanca

Torna su
SportPiacenza è in caricamento