Altri sport

Arti marziali, Federico Gadolini d'argento alla Monferrato Cup nel Brazilian Jiu Jitsu

Podio in Piemonte per l'accademia "Lutador de Elite Piacenza" che ha sede nella Yama Arashi, altro tassello di uno stretto binomio

Podio piemontese per la Yama Arashi, protagonista nella Monferrato Cup, torneo nazionale di Brazilian Jiu Jitsu patrocinato dalla federazione Fijlkam e che ha visto una partecipazione complessiva di 600 atleti al PalaFerraris di Casale Monferrato.
In terra piemontese, l'accademia "Lutador de Elite Piacenza", che ha sede proprio nella palestra Yama Arashi, ha brillato con Federico Gadolini, medaglia d'argento nella categoria pesi piuma al limite dei 63 chilogrammi. Per lui, un ottimo esordio agonistico e un risultato che premia la preparazione svolta con l'insegnante Emanuele Baldanti. Il podio alla Monferrato Cup, inoltre, aggiunge un altro mattoncino all'ormai consolidato binomio tra la scuola di arti marziali Yama Arashi e l'accademia piacentina di Brazilian Jiu Jitsu.
Recentemente, la stessa palestra piacentina ha ospitato un prestigioso stage dell'arte marziale diretto dal maestro Ivan Gazzoli, che ha permesso progressione didattica e miglioramento agonistico agli appassionati di Brazilian Jiu Jitsu.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arti marziali, Federico Gadolini d'argento alla Monferrato Cup nel Brazilian Jiu Jitsu
SportPiacenza è in caricamento