Altri sport

Per l'Accademia Sambo Piacenza un oro e un argento alla prima uscita ufficiale

Primo posto per Andrea Milano e secondo per Enea Bacaj nella Coppa Lombardia disputata ad Arosio

Prima uscita ufficiale per l'Accademia Sambo Piacenza, il team che si occupa dell'insegnamento e della divulgazione del Sambo nella nostra città. Il Sambo è una disciplina nata negli anni venti nell'ex Unione Sovietica come metodo di difesa personale basata su tecniche provenienti dal judo e dalla lotta libera, successivamente è stato sviluppato anche il combattimento sportivo che oggi è ufficialmente riconosciuto dal Comitato Olimpico Internazionale.
Ad Arosio, in occasione della 5a Coppa di Lombardia Fikbms la squadra piacentina ha schierato ben 7 atleti. Andrea Ziliani nella -64kg si classifica al quarto posto con prestazioni sempre in crescendo. Mattia Portente non riesce ad imporsi nei match di qualificazione e ad accedere alle finali trovando purtroppo un girone proibitivo nella -71kg, il Sambo infatti non prevede la suddivisione in classi di esperienza nelle competizioni, questo significa che un atleta alle prime armi può trovarsi ad affrontare atleti ben più navigati.
Pietro Silva sempre nella -71kg subisce una brutta proiezione nel suo secondo match e si vede costretto ad abbandonare il torneo per infortunio.
Ovidio Lucutar, terzo atleta iscritto nelle -71kg, macina avversari fino alla finale per il bronzo dove purtroppo esce sconfitto, accontentandosi di un onorevole quarto posto.
Nella -79kg Emrah Beganovic porta a termine il primo match zoppicando vistosamente a causa di un tentativo di leva articolare da parte del suo avversario e deve anche lui abbandonare la competizione.
Nella categoria Master -88kg Enea Bacaj viene sconfitto in finale da un atleta ucraino di lungo corso, aggiudicandosi la medaglia d'argento in una categoria dove l'oro era già ipotecato in partenza.

Nella Master -98kg Andrea Milano si aggiudica il primo posto vincendo la finale con un punteggio di 8-0 con una combinazione di proiezione ed immobilizzazione che gli sono valsi la vittoria prima del limite.
Una partenza più che positiva per questa nuova realtà piacentina che condivide lo spirito e gli atleti con la decennale esperienza del team Hibreed Mma Piacenza e con ottime prospettive di crescita grazie anche alla collaborazione con la società Judo Shiai del Maestro Fulvio Sassi. Il prossimo appuntamento agonistico per Accademia Sambo Piacenza saranno i campionati italiani Fikbms che si terranno a Treviso il prossimo 29 marzo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Per l'Accademia Sambo Piacenza un oro e un argento alla prima uscita ufficiale

SportPiacenza è in caricamento