Questo sito contribuisce all'audience di

Rapina al centro sportivo di Podenzano: minacciato il presidente

Incredibile quanto successo questa notte, quando tre malviventi incappucciati si sono fatti consegnare l'incasso del bar prima di fuggire

Incredibile e drammatico quanto successo questa notte a Podenzano. Verso mezzanotte tre persone con il volto coperto da un passamontagna si sono introdotte nel centro sportivo gestito dalla Polisportiva Podenzano. In quel momento la sola persona presente all’interno era il neo presidente Fulvio Fantoni, che è stato minacciato dai malviventi. I tre si sono fatti aprire il locale bar dove hanno scassinato la cassa e rubato l’incasso della serata fuggendo con il bottino. Il presidente Fantoni, ovviamente scosso, ha immediatamente avvisato i carabinieri della compagnia di San Giorgio che sono prontamente intervenuti, ma dei ladri si erano già perse le tracce.

Aumentano dunque le incursioni nelle sedi delle società sportive piacentine e cresce anche la gravità dei reati. Dai furti si passa alle rapine, in un'escalation che sembra non avere fine.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - I risultati della domenica. Giornataccia per le piacentine: solo un pari per Nibbiano e Castellana

  • Piacenza-Arzignano: 0-0, biancorossi fantasmi e piovono fischi

  • Piacenza-Triestina: 1-2, gli alabardati sbancano il Garilli con la doppietta di Maracchi

  • Mister Mazza sfonda quota 1000: «Zeman, Sacchi e quando giocai con cinque punte»

  • Pergreffi: «Diamo tutto per questa maglia». Franzini: «E' un momento difficile ma non siamo in crisi»

  • Piacenza - Matteassi: «Tutti abbiamo delle colpe, l'errore è stato creare aspettative troppe alte»

Torna su
SportPiacenza è in caricamento