Questo sito contribuisce all'audience di

Per tre giorni il PalaBanca diventa la casa del circo

Il 6, 7 e 8 dicembre arriva Alis, con equilibristi, acrobati e giocolieri de "Le cirque world’s top performers"

La presentazione dello spettacolo questa mattina al PalaBanca

Per tre giorni il PalaBanca saluta volley e basket e diventa la casa del circo. Uno spettacolo unico che farà tappa a Piacenza il 6, 7 e 8 dicembre, quando “Le cirque world’s top performers” presenterà lo spettacolo Alis, con i migliori artisti del Cirque du soleil e del Nouveau cirque. Equilibristi, acrobati, giocolieri, musicisti prenderanno possesso dell’impianto solitamente dedicato allo sport. Ma sarà una cosa naturale, visto che fra i protagonisti ci sono atleti che hanno disputato le Olimpiadi di atletica e ginnastica. E poi, forse non casuale, direttore e autore dello show è Gianpiero Garelli, che ha vissuto per anni nella pallavolo, ha conosciuto Dimitar Zlatanov ai tempi di Cuneo e un Hristo Zlatanov ancora ragazzino, poi ritrovato a Milano quando Garelli era fra i dirigenti della formazione lombarda in cui militava l’attuale direttore generale biancorosso.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In soli tre anni, con 136 repliche in 34 settimane, Alis ha ottenuto un successo che è andato oltre le previsioni. Portato in scena in Italia e all’estero, nei teatri e nelle arene, ha continuato a registrare sold out e record di spettatori. La critica lo ha definito “Un fenomeno unico nel suo genere, uno show mondiale che incanta”. Per Le Cirque World’s Top Performers questo enorme successo è stata la grande soddisfazione per un impegno al quale non è mai venuto meno: rendere ogni tour più spettacolare e affascinante del precedente, proseguire nella continua evoluzione sia artistica che tecnica e scenografica.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sport di contatto, oggi riapre anche la Lombardia. E in Emilia-Romagna si preferisce far finta di niente

  • Sport di contatto: Bonaccini scarica la responsabilità sull'assessore Donini. «Aspetto il via libera dalla mia sanità»

  • Piacenza e Corradi: fase di stallo ma il nodo va sciolto in fretta. Sestu non tornerà in biancorosso

  • Calciomercato Dilettanti - Alsenese: quante riconferme. Lo Junior Drago farà due squadre, una in Seconda e una in Terza

  • Calciomercato Dilettanti - Nibbiano&Valtidone: corsa a tre per la panchina. Il favorito è Sergio Volpi

  • Calciomercato Dilettanti - Niviano: confermato mister Pelizzari e arriva un poker di acquisti

Torna su
SportPiacenza è in caricamento