Questo sito contribuisce all'audience di

Tennis - Dal 9 al 17 luglio l'Open della Vittorino

Sta per alzarsi il sipario sull’edizione 2016 dell’UnipolSai-Delta Rem Tennis cup, il torneo open singolare maschile della Vittorino da Feltre che già da qualche anno si configura come uno dei più importanti eventi agonistici del panorama...

Petrone
Sta per alzarsi il sipario sull’edizione 2016 dell’UnipolSai-Delta Rem Tennis cup, il torneo open singolare maschile della Vittorino da Feltre che già da qualche anno si configura come uno dei più importanti eventi agonistici del panorama tennistico piacentino.
Il torneo, che inizierà sabato 9 e si concluderà con la finale in programma nel pomeriggio di domenica 16 luglio, prevede un tabellone con oltre sessanta giocatori che si confronteranno sui campi in terra rossa di via Del Pontiere per cercare di scrivere il proprio nome nell’albo d’oro di questo importante open vinto nel 2015 dal piacentino Gianluca Beghi, portacolori della Nino, che in finale si era imposto in tre set contro Alessandro Petrone, agonista del TC San Colombano già vincitore dell’edizione 2014. Giudice arbitro del torneo sarà anche quest’anno Maristella Dorotea.

“I nomi presenti nel tabellone, ad iniziare dalle teste di serie - commenta il Presidente della Vittorino Sandro Fabbri - dovrebbero garantire anche quest’anno un torneo di altissimo livello tecnico. Siamo alla quarta edizione di questo open che è costantemente cresciuto nel tempo grazie ad un collaudato gioco di squadra tra la nostra società e tutti gli sponsor che hanno voluto sostenere questo evento sportivo; Unipolsai Assicurazioni di Marazzi e Teragni, Delta Rem Autodemolizioni di Domenico Mazzoni e Angelo Sport che anche quest’anno ci offre il supporto tecnico. Un grande evento sportivo che, come da tradizione, abbiamo voluto arricchire con un ricco calendario di eventi collaterali”.

Il primo evento a corollario dell’UnipolSai-Delta Rem Tennis cup è in programma per la serata inaugurale di sabato 9 luglio: alle 21, nell’Auditorium all’aperto della Vittorino, si svolgerà infatti “Tal dig in piasintein”, spettacolo dialettale benefico a favore dell’Associazione Armonia che verrà portato in scena dalla Compagnia teatrale della Famiglia Piasinteina.

“Lo sport - sottolineano Stefano Teragni, Francesco Marazzi e Domenico Mazzoni - è da sempre sinonimo di solidarietà ed è per questo che abbiamo voluto abbinare all’open un’iniziativa benefica scegliendo come destinataria l’Associazione Armonia legata all’attività medica e di ricerca del prof. Giorgio Macellari. Un grazie alla Famiglia Piasinteina che ha voluto sposare questa nostra iniziativa, che ci permetterà di offrire al pubblico, che ci auguriamo numeroso, uno spettacolo sicuramente piacevole e divertente”.

Uno spettacolo in dialetto piacentino - con brani anche di Faustini e Carella - con atti unici, scenette e monologhi per la regia di Pino Spiaggi che sarà anche protagonista sul palco insieme a Patrizia Merli, Lorenza Bardini, Ettore Cravedi, Nice Fariselli, Gian Paolo Foan, Lucia Fortunati, Mirella Girometti, Annamaria Nernosi, Cesare Ometti, Gigi Pastorelli, Pietro Rebecchi, Bruno Tramelli e Paola Tramelli.
Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Piacenza Calcio

      Piacenza - Andrea Dossena: «Ora non dobbiamo peccare di presunzione»

    • Volley provinciale

      Bergonzi corre per il consiglio nazionale Fipav: «La campagna elettorale un'esperienza stupenda». VIDEO

    • Volley A1 maschile

      Lpr Piacenza, Perugia è l'avversaria più probabile nei quarti play off. Hernandez torna re dei bomber

    • Dilettanti

      Calcio Giovanile - Il programma del weekend. Nibbiano/Valtidone e Carpaneto a caccia del pass per le finali

    I più letti della settimana

        Torna su
        SportPiacenza è in caricamento