Questo sito contribuisce all'audience di

Scherma - Altra medaglia per Marta Nocilli: terza al trofeo di Sarnico

Buon esordio della squadra U14 di spada, che si piazza al nono posto a Bolzano

Marta Nocilli

Nuova medaglia per il Pettorelli, con Marta Nocilli, mentre nel Grand Prix a squadre Under 14 i giovani spadisti biancorossi si piazzano al nono posto.Al Trofeo Bellini, a Sarnico (Brescia), la cadetta Nocilli ha conquistato l’ennesima medaglia.Marta ha superato i gironi con 3 vittorie e 2 sconfitte passando di diritto al tabellone principale. Nelle eliminatorie ha superato la milanese Rossarola (15-14) e la vercellese Verri (15-12) fermata solo dalla vincitrice della giornata Cattaneo (5-15).Intanto, la spada rosa ha registrato anche il 18° posto di Greta Molinelli, alla gara Master di Terni.A Bolzano, nel Gran Prix a squadre di spada, riservato alle categorie più giovani (U14) l'Istruttore Francesco Curatolo ha accompagnato Alfonso Foppiani, Andrea Bossalini, Michele Lucatuorto e Valentino Monaco tutti alla prima esperienza in team. I giovani, agguerriti, hanno superato imbattuti i gironi preliminari con largo margine sulle formazioni Pro Patria Busto Arsizio e Scherma Foligno, raggiungendo la parte alta della classifica provvisoria (al 5° posto). Alle eliminatorie hanno superato bene l'incontro con il circolo Posillipo (Napoli) 36-19 ma non sono riusciti a contenere l'esuberanza della formazione Accademia Greco (Catania) chiudendo la giornata al 9° posto della classifica generale. Gara di buon livello e talvolta non facile considerata anche la giovane età degli spadisti piacentini.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid19 - I dati di martedì 31 marzo: 27 morti a Piacenza, il totale sale a 543. E' ancora un giorno di dolore

  • Dal catrame di Centocelle a Zidane. «Il più forte che ho visto. E quanto menava Cleto in allenamento». La vita di Daniele Moretti

  • Maradona, Bruno Conti, Baresi e il Piacenza tutto italiano. Il capitano Settimio Lucci ci racconta 20 anni di carriera

  • De Joannon all’attacco: «Ho dato la mia disponibilità per dare una mano. Da medico voglio combattere il coronavirus»

  • Calcio Dilettanti e Podenzano in lutto: ci lascia Abele Boselli. «E' la storia che se ne va»

  • Magnacavallo, primario del Pronto Soccorso: «Vediamo una diminuzione degli accessi, la situazione inizia a essere più gestibile»

Torna su
SportPiacenza è in caricamento