Questo sito contribuisce all'audience di

Rugby Giovanile - Lyons: battuta d'arresto per l'Under 18 contro il Livorno

Doppio successo dell'Under 14 sul Modena

U18 ÉLITE

LYONS/PIACENZA – LIVORNO 9-45 (METE 0-7)

Tabellino: 1° Tempo - 4’ cp Mori (3-0), 14’ mt Livorno tr (3-7), 20’ mt Livorno (3-12), 26’ cp Mori (6-12), 34’ cp Mori (9-12). 2° Tempo - 1’ mt Livorno tr (9-19), 3’ mt Livorno tr (9-26), 8’ mt Livorno tr (9-33), 14’ mt Livorno (9-38), 32’ mt Livorno tr (9-45).

Lyons/Piacenza: Mori (15’ 2T Teruggi), Ugolotti (6’ 2T Azzini), Cuminetti, Perazzoli, Di Masi, Villa, Coscia (6’ 2T Repetti), Moretto, Tumminello (21’ 2T Espinoza), Spezia (18’ 2T Bonetti), Oppizzi A., Bongiorni (18’ 2T Zanasi), Napolitano (15’ 2T Figuretti), Malta, Bolzoni.

Brutta battuta d’arresto della U18 élite contro i primi della classe del Livorno. La partita inizia bene, i nostri avversari sono veramente forti, ma riusciamo a contenerli subiamo due mete, ma grazie alla loro indisciplina che ci frutta ben 3 calci piazzati, restiamo attaccati nel punteggio, terminando il primo tempo sul 9-12. Molte le cose positive in questo tempo: la difesa, la pulizia nei punti d’incontro e un atteggiamento generale estremamente positivo.
E poi in un paio di occasioni la sfortuna ci ha negato la meta che i ragazzi avrebbero sicuramente meritato.
Purtroppo alla ripresa del gioco, come troppe volte abbiamo visto quest’anno, sembra che dall’intervallo esca una squadra diversa. Sicuramente il Livorno ha innalzato il ritmo e il livello del proprio gioco, ma 3 mete nei primi 8 minuti, (che diventano 4 nei primi 14) non sono giustificabili e accettabili. Quella che si è vista nella ripresa è stata una squadra quasi irriconoscibile, con scarsa capacità di reagire e spesso in balia dell’avversario.
Ora dobbiamo metterci alle spalle questa partita e concentrarci sul lavoro quotidiano: ci attendono partite importanti nelle quali si dovranno guadagnare quei punti necessari per una classifica più tranquilla.

Under 14

LYONS 1 (2006) VS MODENA 1 52 - 26

Marcatori: mt. Mareggi 4, mt. Monici, mt. Tanzi, mt. Franzoso 2

Trasf.: Fransozo 6/8

Convocati: Tanzi, Risoli, Bosoni, Seminari, Lusha, Mareggi, Franzoso, Marceta, Baas, Leddi, Minici, Maggi I., Maglietta

A disp.: Candeloro, Maggi E., Bolzoni, Cannistrà, Lento, Melis

Una cominciata con grande slancio e giocata con grinta. Nella prima frazione di gioco, i nostri ragazzi hanno lasciato poco spazio agli avversari, macinando azioni su azioni e dimostrando un grande affiatamento di gruppo, disorientando la squadra avversaria, al punto che quasi tutto il primo tempo è stato giocato nella metà campo degli avversari. Nel secondo tempo purtroppo i cambi di ruolo hanno influito in maniera negativa sul gioco dei nostri ragazzi, che nel primo quarto d'ora non sono riusciti ad uscire dalla propria area di gioco, subendo le 4 mete nel giro di pochissimi minuti. Solo dopo la terza meta degli avversari, i Lyons sono riusciti a riorganizzarsi e a riprendere in mano la partita.
 
LYONS 2 (2007) VS MODENA 2 63 - 5

Marcatori: mt. Cordani, mt. Torricella 2, mt. Molinari, mt. Devoti, mt. Lambrini 4

Trasf.: Torricella 9/9

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Anche questa è stata una bella partita, ben giocata dai nostri ragazzi. Hanno impedito agli avversari di esprimere il loro gioco e con grinta e determinazione hanno dimostrato un bel gioco di squadra e andando in meta diverse volte. Molto ben coordinati ed affiatati, a volte, però, con un pizzico di nervosismo, hanno lasciato poco spazio al gioco degli avversari, anche se in alcuni momenti della partita hanno fatto un po' fatica a contenerli, subendo quindi l'unica meta. La squadra sta dimostrando un affiatamento e coordinazione sempre maggiori, che stanno dando i loro frutti a livello di gioco e risultati. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • «A settembre potrebbero ripartire i tornei del settore giovanile». E a ore la Figc ufficializza il nuovo protocollo per gli allenamenti

  • Fallimento Pro Piacenza - Il Tribunale mette in vendita beni mobili per 54mila euro

  • Si chiude l’era Gatti. Marco e Stefano escono dalla società, il presidente sarà Roberto Pighi

  • Roberto Pighi è il nuovo proprietario del Piacenza Calcio e cerca soci. Ecco come è composta la società

  • Otto anni, due promozioni, la B sfiorata nel Centenario. La famiglia Gatti ha lasciato un segno importante sul Piacenza

  • Piacenza - La cura dimagrante delle "rescissioni" permette di poter giocare almeno i playoff

Torna su
SportPiacenza è in caricamento