Questo sito contribuisce all'audience di

Torneo secondo circolo: davanti a Fei e Botti vince la scuola di Mucinasso

Giornata finale al PalaGambardella dell'iniziativa ideata dal Piace volley con oltre 500 bambini coinvolti. In campo anche San Lazzaro, Alberoni e Mazzini

Massimo Botti e Alessandro Fei durante la premiazione

È la scuola di Mucinasso ad aggiudicarsi la tredicesima edizione del Torneo di pallavolo organizzato dal 2° Circolo Didattico di Piacenza e Piace Volley con il patrocinio del Coni e della Fipav. Al PalaGambardella di via Alberici si sono svolte le gare che hanno coinvolto le classi quarte e quinte delle scuole primarie facenti parte proprio del 2° Circolo Didattico che comprende i plessi Alberoni, Mazzini, Mucinasso e San Lazzaro.

Davanti a un pubblico numeroso ed entusiasta oltre 380 bambini si sono sfidati in campo: dopo una fase preliminare, ogni scuola ha presentato una classe alla finale che è scesa in campo affrontando i rappresentanti degli altri istituti. Alle spalle di Mucinasso si è classificata San Lazzaro; terzo posto per la Mazzini e quarta piazza per l’Alberoni. La tradizionale manifestazione conclude, di fatto, un progetto svolto durante l’intero anno scolastico e che ha visto impegnati gli allenatori di Piace Volley in lezioni e mini partite con 500 bambini delle scuole, insegnando ai piccoli atleti le regole della pallavolo nel corso delle ore di educazione motoria.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Agazzanese, CastellanaFontana e Pontenurese a valanga

  • Piacenza-Fermana 0-1: i marchigiani sbancano il Garilli con una rete di Cognigni

  • Serie C - Risultati e classifica della 4a giornata gironi A, B e C

  • Piacenza, pomeriggio nerissimo. La Fermana sbanca il Garilli con un gol di Cognigni

  • Piacenza - Franzini: «Errori tecnici e individuali». Gatti: «Non è una tragedia ma facciamo tesoro». VIDEO

  • Verso Piacenza-Fermana: Della Latta torna a disposizione. Biancorossi ancora con il 3-5-2

Torna su
SportPiacenza è in caricamento