Questo sito contribuisce all'audience di

Niente da fare per l'Alsenese in Serie D: sorride il Torrazzo

La formazione di Cinelli battuta 3-0 dalla terza forza del girone: non bastano i 12 punti di Zo

In piena psicosi coronavirus (a causa del quale sono poi stati sospesi tutti i campionati) venerdì 21 febbraio i ragazzi della Alsenese Pallavolo hanno assunto una aurea da eroi che tuttavia non è bastato per fare risultato: nel corso della sedicesima giornata (terza di ritorno) i gialloblù sono stati sconfitti dal forte Lycos Torrazzo Modena, ora terzo in classifica a quota 36, per 3-0 (25-17, 25-15, 25-23).

TUTTI I RISULTATI E LE CLASSIFICHE DI SERIE C E SERIE D

La formazione dei tecnici Luca Cinelli ed Elisa Burgazzi – che resta a 27 punti, in settima posizione a tre lunghezze dalla zona playoff – hanno avuto un viaggio in terra modenese costituito dalla totale incertezza dovuta proprio dalle disposizioni last-minute che stavano arrivando sulle criticità del coronavirus: una volta giunti al palazzetto infatti Sartori e compagni hanno appreso che il Comitato Provinciale Piacentino di Federvolley aveva sospeso tutte le attività dei suoi tesserati ma visto che erano già in loco e grazie al buon senso dei padroni di casa, la partita si è potuta disputare regolarmente.

La sconfitta della Alsenese Pallavolo, per la verità, non è solo frutto di questo paradossale e singolare contesto ma anche dell'alto livello tecnico degli avversari, certamente più concreti.

La partita – La trasferta in casa del Lycos Torrazzo Modena, valevole per la sedicesima giornata (terza di ritorno) si preannuncia delicata per la Alsenese Pallavolo che deve fare i conti con qualche assenza. Coach Luca Cinelli non può disporre del palleggiatore sedicenne Rigolli ed al suo posto convoca il tredicenne Marco Zanellotti (in alternanza a capitan Sartori), mentre il resto del sestetto è il solito delle ultime uscite con Zo opposto, Gennari-Aquino in posto quattro, Herbas-Passera al centro e Morsia libero.

Nel primo set i gialloblù tengono bene in ricezione e in attacco ma subiscono in difesa e la loro poca incisività al servizio favorisce i padroni di casa che si chiudono sul 25-17.

Anche la seconda frazione si rivela faticosa per gli alsenesi che iniziano a soffrire anche in ricezione, trovando un po' di riscatto nel finale quando ormai è troppo tardi e con il Torrazzo che sigla il 25-15.

La reazione della Alsenese si vede nel terzo parziale, grazie agli attacchi di Zo. La grinta dei gialloblu è evidente, l'intenzione è quella naturalmente di riaprire il match ma i modenesi nel finale punto a punto sfruttano le sbavature degli ospiti e archiviano la pratica sul 25-23 per il 3-0 conclusivo.


LYCOS TORRAZZO MODENA-ALSENESE PALLAVOLO 3-0

(25-17, 25-15, 25-23)

LYCOS TORRAZZO MODENA: Masella, Girolamo, Zanni, Accorsi, Sala, Monzani Vecchi, Bergonzini, Pirondi, Bochicchio, Mazzetto, Martinelli, Perrina (L1), Rebecchi (L2). All. Eugenio Bertolani, v.all. Melania Malpezzi.

ALSENESE PALLAVOLO: Sartori, Gennari 6, Zo 12, Herbas 10, Aquino 7, Passera 3, Morsia (L); Orzi, Veneziani, M. Zanellotti, Mattiace 1, Tagliaferri 1. All. Luca Cinelli, v.all. Elisa Burgazzi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

ARBITRI: Gianluca D'Agosta

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il mondo della pallavolo piange Osvaldo Tarasconi

  • Piacenza - Un altro angelo biancorosso è volato in cielo, ci lascia Paolo Valdatta

  • Covid19 - I dati di martedì 24 marzo: 30 morti a Piacenza, i contagiati sono 96. Venturi: «Città vicina al picco»

  • Covid19 - I dati di venerdì 27 marzo: 25 morti a Piacenza, il totale sale a 447. Venturi: «Calano i contagi»

  • Covid19 - I dati di domenica 22 marzo: 33 morti a Piacenza, è il giorno più duro per la nostra città

  • Piacenza Spoon River. Piangiamo 370 morti e un tasso di letalità apparente al 18%

Torna su
SportPiacenza è in caricamento