Questo sito contribuisce all'audience di

Partono i play off di Nure e San Nicolò

In campo femminile inizia la corsa verso la B2, in quello maschile via agli pareggi per la Serie C

La Polisportiva San Nicolò con il tecnico Fabio Bastiani

Inizia il momento più importante della stagione, quello in cui bisogna dimenticare quanto fatto fino a questo momento e ripartire da zero. Via ai play off con due squadre piacentine che scendono in campo già mercoledì 15 maggio per il primo turno che porta verso la promozione alla categoria superiore. In Serie C femminile il Nure volley, secondo classificato nel proprio girone, inizia la scalata verso la B2 affrontando in trasferta alle 21 La Greppia a Pisignano di Cervia. Per la formazione di Capra, reduce da un eccellente campionato, arriva l’occasione per riprendersi quanto lasciato per strada nelle ultime due giornate di stagione regolare.

In Serie D maschile la Finestra 2000 San Nicolò ospita (sempre alle 21) nella palestra della scuola media la Pallavolo Viserba nell’andata dei quarti di finale che assegnano il salto in Serie C.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«Allenarsi, lavorare, studiare, combattere con la quotidianità degli impegni – racconta Fabio Bastiani, tecnico della Polisportiva San Nicolò - per non mancare, per trovarsi con compagni con cui si sta bene, con cui si condivide una grande passione per la pallavolo. Giovani speranze, vecchie glorie, tutti lì a sudare, a faticare per cogliere ancora gratificazioni e soddisfazioni dai risultati sul campo. Ecco, questa è stata la nostra stagione in Serie D: per un tecnico che ha la possibilità di allenare un gruppo così sono solo grandi motivazioni. Adesso cercheremo di raggiungere un obiettivo che era solo un sogno un paio di anni fa, ma che ora è a portata di mano. Senza patemi d'animo per il risultato finale, perché in noi c'è la consapevolezza di aver fatto tutto il possibile per arrivare fin qui, senza risparmiarci, dando sempre tutto quello che avevamo e anche di più, per la squadra e la società. Adesso andiamo a divertirci, giocando palla dopo palla, punto dopo punto, poi per il risultato si vedrà» 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • «A settembre potrebbero ripartire i tornei del settore giovanile». E a ore la Figc ufficializza il nuovo protocollo per gli allenamenti

  • Fallimento Pro Piacenza - Il Tribunale mette in vendita beni mobili per 54mila euro

  • Si chiude l’era Gatti. Marco e Stefano escono dalla società, il presidente sarà Roberto Pighi

  • Piacenza - La cura dimagrante delle "rescissioni" permette di poter giocare almeno i playoff

  • Serie C - Il Piacenza trova l'accordo con Paponi, nei prossimi giorni arriverà la rescissione

  • Otto anni, due promozioni, la B sfiorata nel Centenario. La famiglia Gatti ha lasciato un segno importante sul Piacenza

Torna su
SportPiacenza è in caricamento