Questo sito contribuisce all'audience di

Il Nure batte il River e consolida il primato

Bei successi di San Nicolò (quarto in classifica) e Podenzano. Nulla da fare di fronte alla capolista per la Libertas

La Polisportiva San Nicolò

POLISPORTIVA MODENA EST - LIBERTAS STERILTOM 3-0

(25-16, 25-17, 25-20)
LIBERTAS STERILTOM: Monachesi, Capra 1, Pontoglio 10, Giordano 7, Benvenutti 1, Delorenzi 5, Mazzoni 7, Ricordi 1, Garilli, Zorzella, Perchyk, Filippi (L), Allenatore Feroldi
Trasferta proibitiva per la Libertas Steriltom contro la capolista Polisportiva Modena Est. Il tecnico Feroldi preserva Ricordi rientrante da un infortunio ed è privo di Garlaschelli, infortunato nella gara disputata con l'Under 20, quindi schiera Capra in regia, Pontoglio opposto, Mazzoni e Delorenzi di mano, Giordano e Benvenutti al centro con Filippi al ritorno nel ruolo di libero. Primo set equilibrato fino al giro di boa quando i padroni di casa pigiano sull’acceleratore e chiudono senza problemi 25-16. Complice una prestazione quasi perfetta del Modena Est i ragazzi di Feroldi non riescono ad ingranare: la correlazione muro difesa traballa, il gioco risulta spesso scontato e le bocche di fuoco biancorosse incidono poco. L’esito del secondo set resta a favore dei padroni di casa: 25-17 e due a zero sul tabellino. Il terzo parziale è il più combattuto. Ricordi entra per il giovane Benvenutti che non ha affatto sfigurato. L’equilibrio resta fino al 18-16 quando per un giudizio arbitrale discutibile i piacentini si innervosiscono oltremodo e lasciano ai modenesi la gioia di conquistare il parziale 25-20 e i tre punti in palio per la classifica. Da segnalare il positivo innesto nel gruppo di ragazzi provenienti dalla squadra Under 18 della Libertas Steriltom (Benvenutti, Zorzella e Monachesi) che contribuiscono ulteriormente all’abbassamento dell’età media della formazione piacentina.

LEGGI TUTTI I RISULTATI E LE CLASSIFICHE

NURE VOLLEY – LTP VAP RIVERGARO 3-0

(25-21, 25-18, 25-20)

NURE VOLLEY: Galliani 5, Brigati 11, Eleonora Fava 10, Erica Fava 11, Arfini 11, Sudario 7, Musiari (L), Benzi, Jasmine Carini, Debora Carini, Guinne. All. Capra-Lena

Buona la prima di ritorno per le ragazze del Nure Volley che si impongono con un netto e meritato 3-0 con il Volley Academy conquistando il secondo derby stagionale senza concedere neanche un set nei due confronti disputati. Coach Capra decide di partire con Musiari libero, Sudario ed Eleonora Fava al centro, Erica Fava e Brigati di mano, Galliani in palleggio e Arfini opposto.

Davanti ad un foltissimo pubblico i parziali hanno un andamento praticamente identico, Nure che parte molto forte spingendo al servizio e molto efficiente nella fase di contrattacco e che guadagna 7-8 punti di vantaggio, poi da metà set in poi qualche errore di troppo e un calo di tensione riportano il River vicino, ma di nuovo le ragazze dei presidenti Vincini e Roleri con un cambio di passo ritornano a giocare come sanno e chiudono agevolmente i parziali. Brave le giovani del Vap a provarci fino alla fine aiutate da un ottimo servizio e da tanta grinta in difesa. Nelle file del Nure discreta prestazione da parte di tutte le ragazze con ben quattro giocatrici in doppia cifra, 7 ace e 7 muri di squadra. Un buon lavoro di tutte in difesa guidata dal libero Musiari sicura anche in ricezione. Individualmente da segnalare anche la prestazione di Eleonora Fava Eleonora molto efficace sia a muro che in attacco.

Per il Nure era importante ripartire forte per dare anche un segnale di solidità alle inseguitrici, le piacentine mentengono la testa della classifica sempre con tre punti di vantaggio sulle modenesi del Volley Mirandola allungando sul Centro Reggiano che inaspettatamente perde 3-1 n casa del Cavezzo.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Piacenza Calcio

    Verso Entella-Piacenza, Franzini suona la carica: «Giochiamola come fosse una finale»

  • Basket

    Bakery in serata negativa, con Verona arriva il quinto stop consecutivo

  • Dilettanti

    Serie D - Fiorenzuola a Pavia per tentare il colpaccio e consolidarsi in zona playoff

  • Basket

    L'Assigeco contro Cento non può permettersi passi falsi

I più letti della settimana

  • Cuneo-Pro Piacenza: tutto vero, si è giocato undici contro sette ragazzini. Finale: 20-0

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. CastellanaFontana, Pontenurese e Vigolo ok. Stop Sporting

  • Cuneo-Pro Piacenza 20-0. Rossoneri con sei ragazzini e un massaggiatore in campo

  • Tommasi: «Pro Piacenza? C'entra anche Lotito». L'avvocato Spaltro: «Pannella capro espiatorio»

  • GROTTESCO: DIMETTETEVI TUTTI

  • Piacenza-Pro Patria 1-0: decide l'incornata di Della Latta

Torna su
SportPiacenza è in caricamento